(LaPresse) Matteo Salvini dice che non vede l’ora che passino queste elezioni europee: “I toni si abbasseranno, io sto facendo esercizi zen”. Il ministro dell’Interno, parlando durante la presentazione di un libro in Senato, si è detto certo che dopo il 26 maggio “si andrà avanti a lavorare più tranquillamente e la riforma della giustizia sarà lo snodo fondamentale”. FILIPPELLI

CONDIVIDI