“Non abbiamo bisogno di europeisti a buon mercato né di derive nazionalistiche”. A parlare così è stato Giuseppe Conte durante l’assemblea di Rete Imprese Italia. ELLIOTT

CONDIVIDI