Ad aprile sono state pagate 58mila pensioni di cittadinanza su 488mila domande di reddito e pensione di cittadinanza accolte (12%). Per il presidente designato dell’Inps, Pasquale Tridico, tra le 1.125.000 domande presentate al 10 maggio, circa il 75% verrà accolto, cioè circa 843mila istanze, di queste «il 14%dovrebbero essere pensioni di cittadinanza», intorno a 118mila. È in arrivo una norma per estendere il ricorso all’Isee corrente per i disoccupati che potranno far valere la situazione reddituale più aggiornata rispetto a quella del 2017.

FONTEIl Sole 24 Ore
CONDIVIDI