a-roma-basta-prenotazioni-per-richiedere-la-carta-d’identita-elettronica,-ed-emissione-in-6-giorni

ROMA – Procedure semplificate e minori tempi di attesa per ottenere la carta d’identità a Roma. Entro febbraio saranno attivate tre postazioni negli ex Pit turistici dove poter fare richiesta senza appuntamento. Entro marzo, poi, ne saranno attivate altre 14 in 8 biblioteche. In totale 20 nuove postazioni. L’emissione del documento arriverà poi entro 6 giorni dalla richiesta. La Cie arriverà a casa o presso il Municipio.

Queste le novità presentate stasera dal sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, e dall’assessore capitolino al Decentramento e alla Semplificazione, Andrea Catarci, in Campidoglio. “Presentiamo oggi- ha spiegato Gualtieri- il Piano Cie che ci consentirà un’accelerazione sulla concessione di carte d’identità elettroniche grazie all’istituzione di tre chioschi con 6 postazioni, dove poter andare senza appuntamento per ottenere subito la Cie, e 14 postazioni nelle biblioteche comunali”.

“L’obiettivo- ha spiegato Gualtieri- è concedere 7.000 Cie al mese nei chioschi e 6.000 nelle biblioteche. A questo si aggiunge il potenziamento delle risorse umane nei Municipi e la liberazione delle risorse per la digitalizzazione del cambio di residenza per accelerare i tempi non solo nelle postazioni aggiuntive ma anche quelle ordinarie”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it