“Il consiglio di amministrazione della CNPR nella riunione del 21 aprile 2022 ha deliberato l’aggiudicazione della procedura aperta, avviata nel mese di luglio 2021, per la selezione di cinque gestori professionali cui affidare la gestione di parte del patrimonio mobiliare tramite la sottoscrizione di un accordo quadro.

L’accordo quadro prevede l’assegnazione di un portafoglio di 200 milioni di euro per ciascun gestore, con la possibilità di ulteriori conferimenti. Per l’aggiudicazione è stato applicato il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. La durata dell’accordo quadro è prevista in 48 mesi con facoltà di rinnovo per ulteriori 36 mesi.

Delle otto offerte ricevute sono stati selezionati i seguenti cinque gestori:

·         Amundi Sgr S.p.A.;

·         Banca Patrimoni Sella & C. S.p.A.;

·         Credit Suisse (Italy) S.p.A.;

·         Eurizon Capital Sgr S.p.A.;

·         Generali Insurance Asset Management Sgr S.p.A.”