ballottaggio-a-verona,-sboarina-dice-“no-grazie”-all’apparentamento-con-tosi

ROMA – Dopo il rifiuto di Sboarina all’apparentamento con Flavio Tosi “la nostra reazione è stata di assoluto sconcerto. Questa decisione, completamente immotivata, è un regalo alla sinistra che i cittadini di Verona difficilmente ci perdoneranno. Questa scelta conferma, purtroppo, che avevamo avuto ragione quando, alcuni mesi fa, avevamo rappresentato i nostri dubbi per un aspirante sindaco che aveva già avuto difficoltà con l’area moderata. I risultati del primo turno dimostrano che questa presunta autosufficienza è una scelta perdente, oltre che prepotente”. Lo ha detto Licia Ronzulli, vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, in un’intervista a Repubblica.

Giorgia Meloni, aggiunge, “può ancora convincere il suo candidato a una scelta di buon senso. Forse, anche in vista degli importanti appuntamenti elettorali del 2023, sarebbe opportuno blindare la coalizione”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it