cinema,-per-il-premio-‘unosguardoraro’-c’è-tempo-fino-al-30-giugno-per-candidarsi

ROMA – La VII edizione di UnoSguardoRaro RDIFF – il primo Festival Internazionale di Cinema che seleziona e promuove le migliori opere video provenienti da tutto il mondo sul tema del convivere con una malattia rara, con la disabilità e, in generale, con la fragilità – si propone con una veste rinnovata. Questo Festival Cinematografico è stato portatore di una piccola rivoluzione perché, scegliendo di mettere in luce storie invisibili attraverso il cinema, ha contribuito a rompere il muro di isolamento che accompagna chi vive una condizione di fragilità.

In particolare, la novità di questo 2022, è la sezione Patient Advocacy, pensata per premiare tutte quelle realtà istituzionali, sanitarie, associative e della comunicazione del Terzo Settore che investono le loro energie per sensibilizzare su temi sociali di interesse pubblico.

Con il Premio USR – FERPI, in scadenza il 30 giugno 2022, gli organizzatori vogliono premiare i Comunicatori del Terzo Settore impegnati a realizzare Campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi per cause di una innegabile rilevanza sociale, che spesso hanno portato ad un positivo cambio di atteggiamento da parte della società verso questioni delicate e poco conosciute. Un incentivo a fare di più e meglio, ma anche un veicolo di diffusione delle iniziative più meritevoli verso il pubblico, e in particolare nel settore delle Malattie Rare, delle malattie croniche e invalidanti, fruibile a tutti, abbattendo le barriere di comprensione e cognizione. Il Bando di concorso completo è presente sul sito www.unosguardoraro.org.

Per partecipare le opere vanno caricate sulla piattaforma FilmFreeway, al link https://filmfreeway.com/Unosguardoraro, e sotto la categoria Videos and Clip. Il Bando è aperto a tutto il comparto della Comunicazione del Terzo Settore. Sono ammessi Cortometraggi, Campagne Social, Spot e video, rivolti, in particolare, a persone affetti da malattia rara, disabilità, malattie invalidanti e croniche. È possibile l’assegnazione, da parte della Direzione Artistica e/o della Giuria di Qualità, di Premi Speciali Fuori Concorso, Premi ex-aequo e/o Menzioni speciali.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it