fratoianni:-“per-letta-l’alleanza-con-noi-a¨-centrale,-decidiamo-a-breve”

ROMA – Alla fine l’incontro, chiesto e poi rinviato, si è tenuto. “Abbiamo registrato la volontà molto forte del Pd di arrivare alla costruzione di un’intesa con l’alleanza Verdi-Sinistra e di renderla centrale”. Lo ha dichiarato Nicola Fratoianni, leader di Sinistra Italiana, al termine della riunione con il segretario del Pd Enrico Letta.

Fratoianni, all’uscita dalla Camera insieme al co-portavoce di Verdi/Europa Verde Angelo Bonelli, ha spiegato i prossimi passi che attendono Si e Verdi/Europa Verde: “Nelle prossime ore la nostra alleanza si confronterà. Non siamo proprietari dei nostri partiti, e poi ci auguriamo faremo una valutazione definitiva entro massimo 48 ore”.

LEGGI ANCHE: Bonelli contro Calenda, ma era candidato dei ‘calendiani’

Il vertice con Letta potrebbe aver riavvicinato le parti, dopo i giorni di tensione seguiti all’accordo tra il segretario dem e Carlo Calenda. Il leader di Azione finora si è mostrato inamovibile sui punti della ‘agenda Draghi’ al centro dell’intesa con il Partito democratico.

LEGGI ANCHE: Elezioni, benvenuti a casa Calenda: “Carlo, fai la lavatrice”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it