in-serata-letta-vede-bonelli-e-fratoianni,-fonti-pd:-“chiudere-domani,-tempo-sta-scadendo”

ROMA – Enrico Letta e Carlo Calenda si sono nuovamente incontrati dopo le polemiche di queste ore. Erano presenti anche il segretario di Più Europa Benedetto Della Vedova e il presidente di Azione Matteo Richetti. L’incontro è avvenuto nella sede dell’Arel, la fondazione di Enrico Letta. 

FONTI PD: “IN SERATA LETTA VEDE BONELLI E FRATOIANNI, CHIUDERE DOMANI”

“Noi continuiamo a lavorare per una coalizione più larga e plurale. Vogliamo confermare l’accordo con Azione e Più Europa. E in serata il segretario Letta incontrerà Bonelli e Fratoianni. L’intenzione è chiudere entro domani tutto il quadro. Il tempo sta scadendo”. Così secondo fonti del Nazareno. 

EUROPA VERDE: “ALLEANZA CON M5S NON PERCORRIBILE”

Questo il dispositivo approvato oggi dalla Direzione nazionale  di Europa Verde-Verdi, che si è riunita questo pomeriggio: “La Direzione Nazionale ritiene, come già deciso dal Consiglio Federale nazionale del 25 luglio, che l’unica alleanza che possa contrastare efficacemente la destra estrema in Italia sia quella, pur con tutte le differenze che sono note, di un fronte democratico a partire dal Pd. Per questo motivo la Direzione nazionale ritiene non percorribile un’alleanza con il M5S esprimendo, nel contempo, rammarico per il non raggiungimento di un accordo tecnico più ampio che includesse anche il M5S. Riteniamo strategica l’alleanza con Sinistra Italiana con cui abbiamo dato vita ad un progetto politico che sta riscuotendo importanti consensi e sostegni. Insieme a Sinistra Italiana ci sentiamo impegnati a valutare comunemente l’evolversi dell’attuale situazione politica.” Lo comunicano i due co-portavoce di Europa Verde, Angelo Bonelli e Eleonora Evi, che sono in stretto contatto con il Segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it