Prestipino (Pd): “Mi batterò contro il caro bollette, per la scuola, lo sport e gli animali”

ROMA – “Le persone sono spaventatissime dall’autunno, che sarà caldo dal punto di vista sociale ma freddissimo dal punto di vista termico per la chiusura dei rubinetti da parte della Russia. Le persone sono spaventate dal caro bollette e dall’aumento dei prezzi, dovuto all’inflazione che sta bruciando gli stipendi e i risparmi degli italiani. Il latte è arrivato a due euro e le zucchine romane a 4 euro al chilo. Questa roba non regge e bisogna intervenire. Oggi andrò alla Camera a votare il decreto aiuti che prevede misure per arginare questi aumenti”. Così Patrizia Prestipino, candidata per il Pd nel collegio uninominale Lazio 01 (U05), corrispondente ai Municipi IX e X di Roma e al Comune di Pomezia, nel corso di un’intervista all’agenzia Dire.

“Io poi mi batterò per i temi che mi sono congeniali- ha aggiunto-. Sono un insegnante liceo, mi sono occupata di scuola, della stabilizzazione dei precari, degli interventi di edilizia scolastica e di infrastrutture sportive scolastiche, che sono importantissime. Quando ero assessora allo Sport ho investito moltissimo su questo. E ricordo anche il sostegno all’associazionismo sportivo, il cosiddetto sport di base, che permette ai giovani e agli anziani di tenersi in forma e combattere malattie come obesità o diabete. Sono quella che in tempo di lockdown sono intervenuta sul bonus lavoratori sportivi altrimenti dimenticati”.

AIUTARE ECONOMICAMENTE LE FAMIGLIE CON ANIMALI

“Di animali si parla troppo poco e male. Io ho fatto delle cose a livello di interventi economici per le famiglie che hanno deciso di adottare cani, gatti o animali di affezione. Ed è mia la norma che permette ai veterinari di prescrivere farmaci per umani al posto di quelli per animali, con lo stesso principio generico, che arrivano a costare anche 10 volte di meno. Un risparmio concreto nelle tasche degli italiani. Stava anche per passare una mia legge per abbattere l’Iva per le spese veterinarie ‘salva vita’ per cani, gatti o furetti. Ma il Governo è caduto ed è saltato tutto”, ha proseguito Prestipino.”Gli animali sono un costo oltre che un grande amore. Aiutiamo gli italiani a mantenerli” ha aggiunto.

CALA LA SFIDUCIA MA PREOCCUPA IL PARTITO DEGLI INDECISI

“Io giro i mercati e le piazze, strada per strada, in ogni parte nei miei collegi. Sento tanta sfiducia per la politica ma anche che si sta un po’ attenuando in questi giorni, perché le persone hanno capito che devono votare. Si sono trovate nel mezzo di una crisi agostana e non si pensava che mandassero a casa Draghi in questo modo così feroce. Sta arrivando il ‘sentiment’ dell’elettore ma vedo anche grande indecisione. Questa cosa mi fa un po’ paura perché quello degli indecisi è il partito più grande”, conclude la candidata per il Pd.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Incendio al parco della Madonnetta di Acilia, in fiamme ex spogliatoi

ROMA - Nuovo incendio nel parco della Madonnetta, ad Acilia, nel Municipio X di Roma. A prendere fuoco, circa un'ora fa, è stato uno...

Al Bano a teatro, dal 17 dicembre al via “E’ la mia vita”

Da Sassari fino ad Alessandria, tutte le date Roma, 29 nov. (askanews) - Al Bano, eccezionale performer, talento versatile che ha collezionato riconoscimenti...

VIDEO | Nessun altro corpo ritrovato. Continuano incessanti le ricerche dei quattro dispersi a Casamicciola

NAPOLI - A Casamicciola, il comune dell'Isola d'Ischia colpito da una frana intorno poco prima dell'alba dello scorso 26 novembre, si continua incessantemente a...