Buhlungu, suafricana e giovanissima alla Biennale di Venezia: “Uso il theremin nella mia arte”

Foto: la Biennale di Arte di Venezia

ROMA – Ha 27 anni ed è la più giovane artista selezionata alla 59esima Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia Simnikiwe Buhlungu, origini sudafricane, la passione per il gospel, i video e il look “total black”. Ma come chiarisce lei stessa alla testata Okay Africa, pur trattandosi “di una grande cosa, cerco di non parlarne troppo. L’età e l’ageism”, ossia la pratica di discriminare le persone in base all’età, “nell’arte cambiano il modo del pubblico di trattare te, il tuo lavoro e gli altri”.Laureata in Belle arti all’università di Johannesburg, Buhlungu vive ad Amsterdam da qualche anno e i suoi lavori sono stati già esposti in Europa: al museo austriaco di Grazer Kunstverein e al Wiels Contemporary Art Center in Belgio, mentre si è aggiudicata una delle quattro borse di studio per accedere alla prima edizione di Biennale College Arte 2021/22.Ora, nell’ambito dell’esposizione di Venezia che si è aperta a maggio e si conclude il 27 novembre, questa artista porta “And the Other Thing I Was Saying Was: A Conver-something (2022)”: si tratta di un’installazione sonora interattiva composta da theremin (uno strumento che non prevede di essere toccato durante l’esecuzione) e sintetizzatori musicali elettronici che, attraverso l’interazione dei campi elettromagnetici coi corpi del pubblio, riproducono suoni registrati provenienti da diverse gruppi e musicisti del calibro di Miriam Makeba, tra le più importanti cantanti sudafricane e africane in generale. Poial band di musica elettronica e indi Pink noise, il giornalista kenyano scomparso nel 2019 Binyavanga Wainaina, e una sezione ritmica percussiva.

Per realizzare l’opera, spiega ancora l’artista, “sono partita riflettendo sul tema della mostra principale, ‘The Milk of Dreams’ (“Il latte dei sogni”, ndr). E ho pensato: cos’è questo costrutto dei sogni? Dei sogni di chi stiamo parlando? Che suono o che aspetto ha il sogno? Come vengono sintetizzati?”. Domande che l’hanno portatata a proporre “cinque storie” come punto d’incontro da evocare “con un theremin, che funziona attraverso il campo elettromagnetico”.

LA SFIDA DI ENTRARE NEL PANORAMA EUROPEO

In quanto artista proveniente dal continente africano, inserirsi nel panorama europeo “è stato molto disorientante”, continua Buhlungu. “Ti senti fuori dal circuito perché devi ricominciare da capo” a partire dal “farti conoscere alla gente”. Tra i temi che questa intellettuale tratta “è sempre presente l’apartheid perché devo costantemente spiegare il contesto del paese da cui viengo. Quindi ho notato che sto facendo molto più lavoro”. Un processo “dispendioso in termini di tempo”, ma che “mi sta permettendo di imparare molto su come racconto la storia del mio paese”.Come riferisce ancora Buhlungu, “provenire dal Sudafrica è una parte importante del modo in cui voglio porre domande o determinate riflessioni storiche nel mio lavoro. Ma allo stesso tempo, ho notato che esistono delle aspettative: la gente si aspetta che sarò io a prendere posizione, dato che sono sudafricanca. Vogliono che parli della mia identità” e se questo non accade, “sembra che la mia produzione sia carente”.
]]

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Al Bano a teatro, dal 17 dicembre al via “E’ la mia vita”

Da Sassari fino ad Alessandria, tutte le date Roma, 29 nov. (askanews) - Al Bano, eccezionale performer, talento versatile che ha collezionato riconoscimenti...

VIDEO | Nessun altro corpo ritrovato. Continuano incessanti le ricerche dei quattro dispersi a Casamicciola

NAPOLI - A Casamicciola, il comune dell'Isola d'Ischia colpito da una frana intorno poco prima dell'alba dello scorso 26 novembre, si continua incessantemente a...

Mattarella: evasione grave ma fatto molto. Pnrr non cambia

Visita Stato presidente in Svizzera, rinnova appello a unità Ucraina Berna, 29 nov. (askanews) - "L'evasione è senza dubbio un problema grave per...