Calenda: “Io al congresso del Pd? Se non decidono, non ci vado”

ROMA – La fase a chiamata del futuro congresso del Partito Democratico, con contributi esterni di chi vorrà eventualmente partecipare, non entusiasma Carlo Calenda. “Che contributo devo dare?”, risponde alla domanda dell’agenzia Dire, a margine di una conferenza alla Camera sulle proposte del Terzo Polo contro il caro energia, circa la partecipazione al congresso del leader di Azione.

“Se vogliamo parlare – sottolinea Calenda – allora parliamo di bollette, di Lazio e Lombardia. Certo che si parlerà col Pd ma prima devono chiarire loro con chi vogliono parlare. Se la questione è ‘venite tutti a parlare al Pd, così poi non scegliamo niente’, come io sospetto, allora anche no”, conclude.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Ischia, prima ordinanza Legnini: individuati attuatori urgenze

Coinvolti Comuni, Città metropolitana e Protezione civile Napoli, 3 dic. (askanews) - Il commissario straordinario per l'emergenza a Ischia, Giovanni Legnini, ha individuato...

A piazza San Pietro l’albero di Natale che arriva dall’Abruzzo

Liris dopo l'inaugurazione: "Bellissima giornata di riflessione" Pescara, 3 dic. (askanews) - "Una bellissima giornata nella quale l'Abruzzo dona l'albero di Natale di...

Sicilia, sospeso il giudizio di parifica sul Rendiconto: resta il nodo disavanzo

PALERMO - Ora è corsa contro il tempo alla ricerca di una norma 'Salva-Sicilia' da ancorare al decreto Aiuti o direttamente alla manovra messa...