Rossi, il ruolo dei revisori è strategico per il controllo dei conti

AVERSA – “Il ruolo dei revisori dei conti negli enti locali non si limita solo al controllo formale, ma è diventato anche un ruolo propositivo con la funzione di supporto alle amministrazioni pubbliche per essere in linea con le norme e con gli interessi dei cittadini”.

Lo ha detto Guido Rossi, Vicepresidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord presentando il ciclo programmato dei forum che intende approfondire l’inquadramento del revisore contabile che si terrĂ  giovedì 18 maggio alle ore 14,30 presso la sala delle conferenze dell’Odcec Napoli Nord ad Aversa (Via A. Diaz, 89).

“E’ sempre piĂą frequente negli enti locali – ha aggiunto Rossi – la minaccia del dissesto che provoca l’aumento delle tasse locali con ulteriori disagi per i contribuenti”.

“I commercialisti sono impegnati in prima linea nei controlli sia nelle strutture private che in quelle pubbliche dove c’è la gestione del denaro pubblico. Assume particolare importanza – ha osservato Antonio Tuccillo, numero uno del’Odcec Napoli Nord – l’attivitĂ  formativa realizzata a favore di tutti gli iscritti per assicurare l’aggiornamento professionale costante che consente di poter adottare le soluzioni alle problematiche che emergono quotidianamente”.

“Negli enti locali abbiamo l’obbligo di  vigilare anche sulla corretta applicazione del nuovo codice degli appalti pubblici, anche alla luce dei recenti aggiornamenti  seguendo le indicazioni della direttiva Ue e le linee guida fornite dall’Anac”, ha sottolineato Vincenzo Natale, consigliere dell’Odcec di Napoli Nord, con la delega agli enti locali .

“Occorre approfondire i rischi di sovraindebitamento che talvolta portano al collasso gli enti territoriali  -ha illustrato Diego Musto, consigliere delegato dei commercialisti di Napoli Nord -. Per questo motivo l’organo di controllo deve essere in possesso di un elevato grado di specializzazione”.

“Il ruolo dei revisori rappresenta un vero e proprio presidio di legalitĂ  così come riconosciuto anche da legislatore”, ha evidenziato Ezio Micillo, Presidente della Enti Locali.

Purtroppo, però, non c’è proporzione tra la responsabilità che assumono i revisori e i compensi previsti dalla legge, sarebbe necessario un intervento legislativo. Continuiamo a registrare l’aumento dei professionisti che dopo il sorteggio effettuato dalla Prefettura, rinunciano all’incarico”.

Nel corso dei lavori interverranno anche Maria Piscopo, segretario generale del Comune di Acerra; i commercialisti Renato Polisio e Michele Frignola.

Maria Guadagno Delinavelli

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Equo compenso in stallo. Tempi lunghi per i parametri

Procede a rilento la messa a terra concreta dei principi della legge sull'equo compenso per i professionisti. A distanza di quattro mesi dal 20...

Professionisti: cambia il fisco su immobili, spese e societĂ 

Il reddito di lavoro autonomo di venta onnicomprensivo. Parte da qui la rivoluzione della tassazione sul reddito dei professionisti. In sostanza davanti al fisco...

Provedel gol in Lazio-Atletico, quando il portiere diventa bomber

(Adnkronos) - Ivan Provedel da portiere a bomber. L'estremo difensore della Lazio va a segno allo scadere e firma il gol de l'1-1 nel match di Champions League che i biancocelesti pareggiano contro l'Atletico Madrid. Un exploit imprevedibile, ma non un unicum. I portieri, nel calcio, ogni tanto fanno gol e Provedel da oggi entra nel