Circolare Viminale a prefetti: Stretta su sicurezza e licenze autisti bus

Roma, 22 mar. (LaPresse) – Una stretta sulla sicurezza, maggiori controlli e raccordo operativo con le motorizzazioni civili. È il senso della circolare inviata questa mattina a tutti i prefetti dal capo di gabinetto del ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi. Nel documento, elaborato dopo la vicenda dello scuolabus dato alle fiamma a San Donato Milanese, si richiama alla “puntuale applicazione della normativa vigente per il rilascio e il rinnovo delle licenze a coloro che guidano veicoli per il trasporto di persone. Non solo. È richiesta l’intensificazione dei controlli da parte delle Forze di PoliziaÂŁ.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Codau 2023, Presidente Scuttari: “Comprendere adeguatamente le aspettative delle nuove generazioni e disegnare un’offerta moderna”

(Adnkronos) - “Il futuro dell’università italiana si gioca principalmente su tre fattori: l’impatto sulle iscrizioni della decrescita della natalità, la percentuale di studenti che sceglie un percorso universitario dopo la scuola superiore e la mobilità degli studenti fra le regioni italiane e con l’estero. Tali condizioni aumentano la competizione fra gli atenei e rimettono al

Israele: “Iran dietro attacco Hamas”: news di oggi e scenario

(Adnkronos) - "I terroristi di Hamas hanno dichiarato guerra a Israele", afferma il ministero degli Esteri d'Israele facendo eco al premier Netanyahu e sottolineando come dietro l'attacco di oggi 7 ottobre 2023 vi sia l'Iran e come ci sia "un doppio crimine di guerra", in quanto si spara contro dei civili e si usano "i

Francesco Le Foche, come sta l’immunologo dopo pestaggio

(Adnkronos) - Prima operazione oggi, sabato 7 ottobre, per l'immunologo Francesco Le Foche, dopo l'aggressione di ieri nel suo studio a Roma. "Si è appena svegliato dall'anestesia, perchÊ abbiamo fatto una parte degli interventi che dovrà subire. Ha una serie di fratture del distretto maxillo-facciale e in particolare delle brutte fratture delle ossa nasali e