F35, Conte-Trenta: Presto pagamenti, poi ricognizione comparti difesa

Roma, 14 mar. (LaPresse) – “Si è appena concluso l’incontro tra il Presidente del Consiglio Conte e il Ministro della Difesa Trenta. È stata un’occasione per vari aggiornamenti riguardanti i temi della difesa. In particolare, il colloquio ha riguardato anche il tema degli F35. Sono state già trasferite negli Stati Uniti le somme dovute per le commesse già completate e nei prossimi giorni verranno concretamente effettuati i pagamenti” E’ quanto si legge in una nota di palazzo Chigi. Nei prossimi mesi tutti i comparti della difesa, sotto il coordinamento del Ministro Trenta, saranno chiamati a operare una ricognizione delle specifiche esigenze difensive dell’Italia, in modo da assicurare che le prossime commesse siano effettivamente commisurate alle nostre strategie di difesa, con l’obiettivo di garantire la massima efficacia ed efficienza operative in accordo con la collocazione euro-atlantica del nostro Paese.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Putin: prima o poi Russia e Ucraina troveranno un accordo

L'intervista a Tucker Carlson: voglio arrivare a una soluzione negoziale Roma, 9 feb. (askanews) – "Russia e Ucraina prima o poi troveranno un accordo", ha dichiarato Vladimir Putin nell'intervista a Tucker Carlson, pubblicata sul sito del giornalista americano. Il presidente russo ha detto che vuole arrivare a "una soluzione per la situazione in Ucraina per

Sanremo, terza serata: il ciclone Mannino, Morandi, Russel Crowe e la sua band, Eros e la pace

Inizio con un pizzico di polemica sul ballo del qua qua, Amadeus: si è parlato troppo di John Travolta Sanremo, 8 feb. (askanews) – Inizio con un pizzico di polemica da parte di Amadeus della terza serata del Festival di Sanremo. Inizio con la polemica sul ballo del qua qua, che ha tenuto banco da

Putin, intervista a Tucker Carlson: “Ucraina ha iniziato guerra nel 2014”

(Adnkronos) - "L'Ucraina ha iniziato la guerra nel 2014. Non l'ha iniziata la Russia nel 2022. Il nostro è un tentativo di fermare la guerra". Vladimir Putin si esprime così nell'intervista fiume a Tucker Carlson. Il presidente della Russia accoglie il giornalista statunitense al Cremlino e parla per 2 ore in una chiacchierata che, per