Formigoni, il Pg Lamanna: “Giusto il carcere, come accaduto per Tanzi”

Roberto Formigoni doveva rimanere in carcere, “come è accaduto a Callisto Tanzi”. Lo chiarisce il sostituto procuratore Antonio Lamanna. “Nel caso di un ultra 70enne è possibile concedere i domiciliari, ma non obbligatorio, non è motivo di sospensione dell’ordine di esecuzione perchĂŠ la pena è superiore a 4 anni”. Per l’ex governatore della Regione Lombardia è arrivata infatti la condanna definitiva a 5 anni e 10 mesi per corruzione nel caso Maugeri. La difesa aveva chiesto che gli venissero concessi i domiciliari. I giudici si sono riservati di decidere nei prossimi giorni se Formigoni potrĂ  lasciare o meno il carcere di Bollate.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Demenza, verso test per predirla 10 anni prima

(Adnkronos) - Predire la demenza 10 anni prima oppure scoprire chi nel giro di 6 mesi potrebbe avere un infarto. Leggere il futuro nel sangue, in proteine e metaboliti, mettendo insieme piĂš indicatori e mixandoli con informazioni su etĂ , sesso e altro. E' la sfida intrapresa da diversi team di scienziati. Con risultati che sembrano

Geolier: “Cori contro Angelina Mango? No, contro la Juve” – Video

(Adnkronos) - "Basta odio, Angelina ha vinto il Festival di Sanremo con merito. Noi artisti ci vogliamo bene". E' il messaggio che Geolier, secondo a Sanremo 2024 alle spalle di Angelina Mango, lancia dal proprio profilo Instagram. Il rapper napoletano coglie l'occasione per chiarire che non condivide il contenuto di video in cui, nell'omaggio che

Giorgia Meloni incontra Javier Milei: “Rafforzare le relazioni bilaterali”

ROMA – “Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha ricevuto oggi a Palazzo Chigi il Presidente della Repubblica argentina, Javier Milei”. Lo fa sapere una nota di Palazzo Chigi. “Nel ricordare gli storici legami culturali che legano l’Italia e l’Argentina, il colloquio si è concentrato sulla comune volontà di rafforzare le relazioni bilaterali a partire