Intesa Sanpaolo sposa la storia, a Milano il focus con Paolo Mieli e Aldo Grasso

La televisione di questi anni è il più grande libro di storia che sia mai stato compilato. Tanto che nessuno studioso oserebbe raccontare gli ultimi sei decenni senza attingere dall’audiovisivo, ambito che oggi impone anche un occhio attento ai nuovi media e a internet. A fare il punto su questi temi è il convegno ‘La storia pubblica. Memoria, fonti audiovisive e archivi digitali’ ospitato mercoledì 27 e giovedì 28 marzo da Intesa Sanpaolo nella cornice milanese delle Gallerie d’Italia. Due giorni di incontri e tavole rotonde che vedono storici, giornalisti e accademici confrontarsi faccia a faccia con un pubblico formato anche da sessanta studenti delle università Cattolica e Statale.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

2 giugno, Mattarella: “I valori della Costituzione ci guidano nel cammino di un’Italia autorevole e protagonista dell’Ue”

ROMA - "Celebriamo oggi il 77° anniversario della nascita della Repubblica. I valori della scelta del 2 giugno 1946, trasfusi nella Carta costituzionale di cui ricordiamo i 75 anni di vita, continuano a guidarci nel cammino di un’Italia autorevole protagonista in quell’Unione Europea che abbiamo contribuito a edificare. Libertà, uguaglianza, solidarietà, rispetto dei diritti dei

Bonomi: la Ue adotti una politica industriale comune

Abbandoni impostazione dirigista assunta su alcuni provvedimenti Milano, 2 giu. (askanews) – "Abbiamo richiamato l'attenzione sulla necessità che l'Europa adotti una politica industriale comune e abbandoni l'impostazione dirigista assunta su alcuni provvedimenti, come quello sull'automotive e sul packaging". Questo il commento del presidente di Confindustria Carlo Bonomi in occasione del Copres Business Europe in corso

Aeroporto di Verona, Neos prima compagnia per rapporto posti-km

Consolidamento di una relazione nata con la compagnia aerea Milano, 2 giu. (askanews) – Neos, compagnia aerea di Alpitour World, ha sviluppato negli anni un ruolo centrale nel business dell'aeroporto Valerio Catullo di Verona: molteplici progetti e una programmazione di voli crescente che ha portato la collaborazione tra Neos, l'aeroporto e il Gruppo SAVE a