Milano, Ramy: Contentissimo per cittadinanza, grazie a Salvini e Di Maio

Milano, 26 mar. (LaPresse) – “Salvini ha appena detto sì alla cittadinanza per mio figlio Rami? Io non ne so ancora niente, se fosse così sarei contentissimo. E sarà contento anche mio figlio Rami, che è qui con me, ha una faccia felice ed è contentissimo”. Il padre di Rami, Kaled Shehata ha appreso in diretta, dalla trasmissione di Rai Radio1, ‘Un giorno da pecora’, la notizia della cittadinanza concessa dal ministro dell’Interno al figlio. Rami invece ha commentato così la notizia: “Sono contento, ringrazio Matteo Salvini e Luigi di Maio”. Signor Sheket, sembrava ci potesse essere qualche problema per qualche parente stretto di Rami avrebbe avuto dei precedenti penali. È corretto? “No, non tutta la mia famiglia è pulita – ha aggiunto al programma – non abbiamo nessun problema da questo punto di vista”. È vero che incontrerà Salvini? “Sì, voglio vederlo e salutarlo, domani andrò a Roma con Rami per incontrarlo”.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Israele, c’è l’accordo sulla tregua? Gli Usa dicono di sì “ma ora aspettiamo Hamas”

(Adnkronos) - Israele ha "praticamente accettato" una proposta di tregua di sei settimane a Gaza, c'è "una cornice di accordo" che Israele ha "più o meno accettato". Una seconda fase dell'intesa "per costruire qualcosa di più durevole" potrà essere concordata durante la tregua. Lo ha detto ai giornalisti un alto funzionario dell'amministrazione Biden, secondo quanto

Gaza, caos aiuti umanitari. Cnn: “Beni respinti da Israele in maniera arbitraria”

(Adnkronos) - Le autorità israeliane ostacolano l'invio di aiuti umanitari a Gaza con criteri "arbitrari e contraddittori". Lo afferma la Cnn, dopo aver sentito oltre una ventina di operatori umanitari. Fra i beni respinti dal Cogat, l'ente israeliano di coordinamento per i territori palestinesi, responsabile per il passaggio degli aiuti, figurano anestetici e macchine per

Valencia-Real Madrid 2-2, gol fantasma allo scadere e polemiche

(Adnkronos) - Il Real Madrid pareggia 2-2 sul campo del Valencia nel match della 27esima giornata della Liga. I blancos vanno a segno con Vinicius (50’ e 76’) e rimontano dopo i gol di Hugo Duro (27’) e Yaremchuk (30’). La sfida si infiamma allo scadere. Il Real Madrid batte l’ultimo corner alla fine del