Nuova Zelanda, Mattarella: Rifiutare violenza, spirale che distrugge civiltà

Roma, 15 mar. (LaPresse) – “Quanto avvenuto in Nuova Zelanda è un segnale di allarme gravissimo. Alcuni forsennati hanno sparato uccidendo persone inermi in alcune moschee”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella intervenendo all’inaugurazione dell’Anno Accademico 2018/2019 dell’UniversitĂ  Politecnica delle Marche. “Bisogna rifiutare ogni logica di odio e di contrapposizione. Parole violente inducono alla violenza e la violenza ne chiama altra in una spirale distruttiva che può coinvolgere la civiltĂ ”, ha aggiunto.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Salernitana-Inter 0-4, super Lautaro cala il poker

(Adnkronos) - L'Inter vince 3-0 sul campo della Salernitana con lo straordinario poker di Lautaro nel match valido per la settima giornata della Serie A 2023-2024. I nerazzurri salgono a 18 punti e mantengono il primato in classifica con il Milan. La Salernitana rimane a 3 punti dopo la sconfitta maturata nella ripresa: Lautaro, partito

Ponte Messina, progetto definitivo consegnato: cantieri da estate 2024

(Adnkronos) - E' stato presentato oggi, 30 settembre 2023, il progetto definitivo del Ponte sullo Stretto di Messina. L'annuncio è arrivato dall'Ad di Webuild, Pietro Salini in video collegamento con la convention di Forza Italia a Paestum. "Abbiamo firmato l'altro giorno con la Stretto di Messina spa l'atto prodromico che rinnova le pattuizioni industriali e

Catania, escursionista 58enne muore nel fiume Alcantara

(Adnkronos) - Un uomo di 58 anni ha perso la vita annegando nelle acque del fiume Alcantara, a Castiglione di Sicilia, in provincia di Catania. Il 58enne, palermitano, faceva parte di un gruppo di quattro escursionisti, tre dei quali sono stati recuperati da un elicottero dei vigili del fuoco. L'incidente sarebbe avvenuto nell'area della Centrale