Ragazza messa alla gogna dopo il post di Salvini, l’autore della foto: “Uso indegno, pronto a fare causa al ministro”

Matteo Salvini rischia una causa per aver postato una foto che ritrae una sua contestatrice durante la manifestazione ‘People’ di Milano. Dopo la condivisione del vicepremier, infatti, la ragazza è stata travolta da un’ondata di insulti e adesso l’autore dello scatto è pronto a ricorrere alle vie legali per “per l’uso indegno della mia immagine fatto dallo staff di comunicazione del ministro”. Che gentil signora pic.twitter.com/oDbKSP9VE0 — Matteo Salvini (@matteosalvinimi) 4 marzo 2019 “Sono l’autore della fotografia di Giulia, che vedete qui allegata – scrive Luca Cortese su Facebook -. Ho condiviso l’immagine sulla pagina dell’evento People-Prima le persone dopo la bellissima manifestazione di sabato 2 marzo. Sono furioso per l’uso indegno della mia immagine fatto dallo staff di comunicazione del ministro Salvini e per la gogna mediatica a cui è sottoposta Giulia in queste ore. Tutta la mia solidarietĂ  per lei”. Poi, postando anche lo screenshot della conversazione con il vicepremier, spiega: “Ho richiesto formalmente la rimozione del post al gestore delle pagine social del ministro. In assenza di risposte intendo procedere per vie legali”. “L’unica considerazione che posso fare, è che quelle 200.000 persone e piĂš hanno lasciato un segno piĂš profondo di quanto queste arroganti e piccole persone vogliano ammettere. La meschinitĂ  di questa reazione è una denuncia palese della loro debolezza. Giulia, mi dispiace. Continua a ridere: è la cosa che piĂš li spaventa. Un grande abbraccio”, conclude il fotografo.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Kosovo: il Comandante KFOR Ristuccia fa visita ai militari italiani feriti negli scontri

ROMA - Il Comandante della Missione Nato-KFOR, Generale di Divisione Angelo Michele Ristuccia, ha fatto visita ai militari italiani rimasti feriti negli scontri dello scorso 29 maggio. Ricevuto dal Comandante del Regional Command West di KFOR, Colonnello Mario Bozzi, si è recato presso l’infermeria di Camp Villaggio Italia a Pec/Peje, dove ha voluto rivolgere alcune

Made in Italy, Federalimentare: Ddl iniziativa di alto valore

Mascarino: nostra industria può dare un grande contributo Roma, 1 giu. (askanews) – "Il disegno di legge approvato ieri dal Consiglio dei ministri, che introduce disposizioni per la valorizzazione, la promozione e la tutela del Made in Italy, è un'iniziativa dall'alto valore sociale ed economico mirata allo sviluppo del Paese, al quale l'industria alimentare può

Tibus: pronto il progetto che rivoluziona l’Autostazione di Roma

Giovanni Bianco: "Migliorerà la funzionalità, riqualificando anche l'area" Roma, 1 giu. (askanews) – "Incrementare la funzionalità dei servizi dell'Autostazione Tibus di Roma attraverso la riqualificazione e valorizzazione del territorio in cui si colloca il terminal. A questo obiettivo punta il progetto di finanza "Il bosco, la piazza, l'autobus e il treno", approvato dall'assemblea dei soci