Cassa ragionieri approva il bilancio 2018, utile a 120,4 mln

La Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri ha chiuso il bilancio d’esercizio dell’anno 2018 con un utile di oltre 120 milioni e 400 mila euro, al lordo delle poste rettificative; risultato importante in crescita rispetto al corrispondente utile lordo del 2017 che si era attestato a 108 milioni e 100 mila euro.

Clicca per vedere il servizio sul Sole 24 Ore

Nella seduta del Comitato dei delegati della Cassa presieduto da Luigi Pagliuca, che ha approvato il bilancio a larga maggioranza, è stata analizzato anche l’andamento dei primi mesi del 2019 che ha visto le gestioni patrimoniali registrare un rendimento finanziario del più 6,63% contro un rendimento del portafoglio benchmark del 7,07%.

Le pensioni erogate tra dirette e indirette sono 9.511 a fronte di una stima previsionale di 9.473. L’incremento è fortemente influenzato dalle 145 pensioni in cumulo erogate nel 2018. Nonostante il lieve incremento delle prestazioni, la spesa previdenziale si è attestata a 232 milioni e 400 mila a fronte di una previsione assestata di 239, milioni e 700 mila.

Gli iscritti al fondo previdenziale sono 28.776 (compresi i pensionati attivi). Nell’anno 2018 ci sono state 769 nuove iscrizioni, di cui 624 esperti contabili.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Torino, antagonisti assaltano volante. Meloni: “Pericoloso togliere sostegno a polizia”

(Adnkronos) - L'ordine pubblico, i cortei, le manifestazioni, il ruolo fondamentale delle forze dell'ordine. Dopo i fatti di Pisa e l'ultimo episodio di Torino, la presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha risposto alle domande sul tema in un'intervista al Tg2 Post. "Penso che sia molto pericoloso togliere il sostegno delle istituzioni a chi ogni giorno rischia

Regionali, Pd incalza M5S per intesa su Basilicata. Conte: “Priorità è Abruzzo”

(Adnkronos) - Alla fine a intervenire è Roberto Speranza. L'ex-ministro che ha diviso con Giuseppe Conte, gomito a gomito, la gestione dell'emergenza Covid. L'esponente Dem forse tra i più vicini al leader M5S. Oggi Speranza, che è lucano, si è rivolto direttamente a Conte per superare lo stallo nella sua Regione e chiudere l'accordo sulla

Maltempo, ancora allerta rossa sul Veneto e arancione sull’Emilia Romagna

(Adnkronos) - E' ancora allerta maltempo sull'Italia oggi, giovedì 29 febbraio. Per la giornata di domani, giovedì 29 febbraio 2024. Il nuovo bollettino diffuso dalla Protezione civile vede un'elevata criticità per rischio idraulico con allerta rossa per il Veneto (Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone) e moderata criticità per rischio idraulico con allerta arancione