Di Maio: C’è sospetto politico che Siri agisse per suo tornaconto

Milano, 23 apr. (LaPresse) – “Siri si occupava di Alitalia, poi ha presentato le proposte per l’eolico: sebbene gli aerei volino nel vento e le pale girano col vento, nel merito non c’è alcuna corrispondenza tra le due cose. Qui c’è il sospetto politico che questa persona possa aver agito per tornaconto personale”. Lo dice il vicepremier, Luigi Di Maio, a ‘diMartedÏ’, su La7. “Io non dico che nessuno può sbagliare, anche da noi ci sono stati degli errori, ma De Vito lo abbiamo cacciato in 30 secondi. Noi stiamo aspettando da una settimana, anche per opera di Matteo Salvini e la Lega, venga messa da parte”, aggiunge. “Non posso accettare che questa persona, con questi dubbi, resti lÏ”, sottolinea il capo politico M5S.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Houthi, Tajani: “Attacco a nave Duilio conferma gravitĂ  minaccia terroristica”

(Adnkronos) - ''L'attacco al Duilio conferma ancora una volta la gravità della minaccia terroristica degli Houthi". Lo ha dichiarato il vicepremier e ministro degli Esteri, Antonio Tajani, riferendo alla Camera sulla partecipazione dell'Italia alle missioni internazionali. Tajani ha sottolineato "la tempestività delle iniziative che il governo ha deciso di intraprendere''. ''A nome del governo e, ne

Pil Italia, Istat: +0,2% nel quarto trimestre, +0,6% su anno

(Adnkronos) - Nel quarto trimestre del 2023 il prodotto interno lordo, espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2015, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e dello 0,6% nei confronti del quarto trimestre del 2022. Lo rileva l'Istat. La crescita congiunturale del Pil diffusa il

Atp Indian Wells, Sinner nella parte bassa del tabellone con Alcaraz

(Adnkronos) - Sorteggiato il tabellone del Masters 1000 di Indian Wells, primo della stagione in programma dal 6 al 17 marzo: Jannik Sinner è inserito nella parte bassa del tabellone, quella di Carlos Alcaraz. I due big, n.3 e n.2 del ranking mondiale, potrebbero incontrarsi in semifinale come l'anno scorso. In attesa di questo, Sinner