Lavoro, rider Bologna a Di Maio: Nessuna fiducia, finora solo promesse

Roma, 28 apr. (LaPresse) – “Finora il governo non ha mantenuto le promesse, noi non abbiamo fiducia, siamo in ritardo per una legislazione nazionale. Sappiamo che siamo in campagna elettorale, finché non vediamo non crediamo: abbiamo avuto gli ultimi contatti a gennaio”. Così a LaPresse Tommaso Falchi, portavoce dei Riders Union Bologna, dopo l’annuncio del ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, che la norma sui riders è pronta. “Di Maio e Tridico ci avevano fatto promesse mai mantenute. Ci sembra un teatrino a scopo di propaganda in vista delle Europee – aggiunge -. Già stasera, per quanto riguarda i lavoratori Deliveroo, ci sarà un’iniziativa a Bologna, mentre il 1/o maggio scenderemo tutti in piazza come rider contro governo e piattaforme”.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

“Geolier davanti a Angelina, uno scandalo”: Ariston e social in rivolta

(Adnkronos) - Geolier primo nella serata delle cover al Festival di Sanremo 2024 e i social esplodono. Ai fischi dell'Ariston per la classifica di serata, che relega Angelina Mango al secondo posto, si accompagnano i 'buuu' virtuali che migliaia di post esprimono all'unisono per il primato di giornata del rapper napoletano. Il televoto, è la

Big Mama, lo scippo per Fantasanremo e l’appello alle donne: “Denunciate”

(Adnkronos) - La cover, lo 'scippo' per Fantasanremo e l'appello per le donne. Big Mama fa tutto nella quarta serata del Festival di Sanremo 2024. La cantante si esibisce nella versione di 'Lady Marmelade' insieme a Gaia, La Niña e Sissi. C'è tempo per scendere dal palco e sottrarre la borsetta ad una spettatrice: per

A Sanremo trionfa Geolier, serata di duetti tra emozioni e nostalgia

Fischi dal pubblico, 'delusione' per mancata vittoria Mango Sanremo, 10 feb. (askanews) – La musica napoletana trionfa nella serata dei duetti e delle cover. A vincere, un po' a sorpresa e tra i fischi del pubblico, è Geolier che ha duettato con Guè, Luchè e Gigi D'Alessio. Il rapper napoletano si è esibito in un