Legittima difesa, i paletti di Mattarella

Sergio Mattarella ha promulgato la legge sulla legittima difesa, ma ha contestualmente scritto ai presidenti delle Camere e al presidente del Consiglio Conte. “La nuova normativa – uno dei rilievi del presidente della Repubblica – non indebolisce né attenua la primaria ed esclusiva responsabilità dello Stato nella tutela della sicurezza dei cittadini”. L’Associazione nazionale magistrati ha espresso piena adesione a quanto segnalato dal capo dello Stato, che – hanno aggiunto le Camere penali – “vanifica l’intero impianto normativo”. “Ascolto con interesse il Quirinale ma la legittima difesa è legge, lo sappiano i rapinatori”, ha comunque esultato Matteo Salvini.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Paura per Kristoffer Olsson, malore e ricovero in terapia intensiva

(Adnkronos) - Paura e ore di apprensione per Kristoffer Olsson, 28enne giocatore della nazionale svedese. Il calciatore "ha perso conoscenza nella sua casa martedì 20 febbraio ed è stato trasferito all'ospedale universitario di Aarhus, dove è ricoverato", ha reso noto il Midtjylland, club danese di Olsson. Il giocatore è attaccato a un respiratore in terapia

Ucraina, Casa Bianca: “Usa non manderanno soldati in guerra”

(Adnkronos) - Gli Stati Uniti non invieranno truppe a combattere in Ucraina nella guerra contro la Russia. La linea della Casa Bianca e dell'amministrazione del presidente Joe Biden è stata ribadita dalla portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale della Casa Bianca, Adrienne Watson, che ha commentato le parole del presidente francese, Emmanuel Macron, che non

Sardegna, Todde: “Mi tingo i capelli con i colori dell’isola”

(Adnkronos) - "Manterrò la promessa che vi ho fatto". A dirlo la neo presidente della Regione Sardegna , riferendosi al 'fioretto' elettorale fatto qualche giorno fa ai microfoni di Rai Radio1 da ospite di 'Un giorno da pecora'. "Confermo, quando verrò a Roma mi tingerò una ciocca di capelli coi colori della Sardegna come vi