Migranti, Bassetti: Vanno soccorsi, non rimandati in Paesi non sicuri

Roma, 4 apr. (LaPresse) – “I migranti vanno soccorsi e salvati, non rimandati o bloccati in Paesi terzi non sicuri. Alla fine chi si assumerĂ  la responsabilitĂ  di tutto questo? Sono diminuiti gli sbarchi, ma aumentano in modo esponenziale i morti in mare: chi si prende questa responsabilitĂ ? o la responsbailitĂ  dei morti nel deserto, o per le torture?”.Così monsignor Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, intervenendo alla presentazione del rapporto Astalli.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Ucraina, ancora un rimpasto nel comando militare: la decisione di Zelensky

(Adnkronos) - Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha destituito Dmytro Hereha dalla carica di comandante delle Forze di supporto dell'Ucraina, sostituendolo con Oleksandr Yakovets. La nomina fa parte del rimpasto di Zelensky del comando militare ucraino, che includeva il licenziamento del massimo comandante militare ucraino Valery Zaluzhny. Le Forze di supporto dell'Ucraina sono una delle principali

Regionali Abruzzo, Meloni in campo per la volata finale: oggi comizio a Pescara

(Adnkronos) - L'imperativo è dimenticare la Sardegna, scacciare i fantasmi che aleggiano sulla coalizione di centrodestra dopo l'ultima tornata elettorale e portare a casa la riconferma del presidente uscente in una regione, l'Abruzzo, che Fdi considera una sorta di roccaforte. Con questo spirito oggi Giorgia Meloni si recherà prima a Teramo (dove alle 16.00 è

Inter-Genoa 2-1, gol di Asllani e Sanchez: Inzaghi ipoteca scudetto

(Adnkronos) - L'Inter batte il Genoa per 2-1 oggi nel match in calendario per la 27esima giornata della Serie A e compie un altro passo verso lo scudetto. I nerazzurri, che si impongono con il gol di Asllani e il rigore di Sanchez, sono primi con 72 punti e ben 15 lunghezze di vantaggio sulla