Morra: Inquietanti le ombre di mafia su Siri, bene richiesta dimissioni

Milano, 18 apr. (LaPresse) – “Le ipotesi di indagini che coinvolgono il sottosegretario Siri, se confermate, sono inquietanti e gravi. Il presunto legame con Vito Nicastri è un’ombra pesante perché Nicastri, agli arresti domiciliari, è l’imprenditore che risulta aver coperto e finanziato la latitanza di Matteo Messina Denaro. È lapalissiano questo filo che lega mafia e palazzi e ribadisco che, se accertato, risulterebbe di una gravità senza precedenti. Proprio ieri la commissione ha trasmesso il nuovo codice di autoregolamentazione, ed a mio avviso è doveroso che la politica si ponga la questione morale anticipando codici o leggi. La richiesta di dimissioni avanzata da Luigi Di Maio mi trova pienamente concorde. Ora è il momento di lasciar lavorare serenamente la magistratura che deve sentire la vicinanza e il sostengo di tutte le istituzioni e delle forze politiche”. Lo dichiara in una nota Nicola Morra, senatore del M5S e presidente della commissione parlamentare Antimafia.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Elezioni Sardegna, chi è Alessandra Todde

(Adnkronos) - Ingegnere ed imprenditrice scesa in campo in politica con il M5s. Dopo uno scrutinio al fotofinish, poco prima dell'1 di notte, quando i risultati delle elezioni regionali in Sardegna non sono ancora definitivi ma ormai vanno delineando la vittoria, Alessandra Todde, nuorese di 55 anni, si presenta ai cronisti come la nuova presidente

VIDEO | Sardegna, vince Alessandra Todde: “Sarò la prima presidente”. Schlein: “Ora cambia il vento”

CAGLIARI – All’1 arriva Alessandra Todde arriva alla sede elettorale di via Dante a Cagliari. “Sono passata per salutare, dai dati in nostro possesso si profila una vittoria e io sarò la prima presidente della Regione Sardegna. Sono molto felice e orgogliosa, faremo la conferenza domani mattina, ci sono ancora gli spogli in corso. Ma

Sardegna, Conte festeggia con Todde: vince l’alternativa,aria è cambiata

Abbiamo vinto con la forza e la competenza di Alessandra, ascoltando dolore territori. Sconfitta arroganza Meloni Roma, 27 feb. (askanews) – "La Sardegna ha scelto la nostra Alessandra Todde. È la prima Presidente di Regione del M5S, la prima donna alla guida della Sardegna. È una giornata indimenticabile.I cittadini sardi hanno chiuso la porta a