Fca perfeziona cessione Magneti Marelli per 5,8 mld cash

Milano, 2 mag. (LaPresse) – Fiat Chrysler Automobiles ha perfezionato la cessione del proprio business di componentistica, Magneti Marelli, a Ck Holdings, la holding di Calsonic Kansei Corporation, primario fornitore giapponese di componentistica per auto. Lo annuncia una nota. Con il closing Fca ha ricevuto un corrispettivo in contanti di circa 5,8 miliardi di euro. Di conseguenza, come già previsto in precedenza, il cda di Fca ha approvato oggi una distribuzione straordinaria per cassa a favore degli azionisti ordinari di Fca pari a 1,30 euro per azione, corrispondente a un dividendo totale di circa 2 miliardi di euro, a valere sui proventi netti dell’operazione. “Fca conferma il proprio impegno nei confronti di Magneti Marelli, che continuerà a essere un fornitore chiave, e sono convinto che questa operazione garantirà un futuro solido ai dipendenti e agli altri stakeholder di Marelli”, commenta l’amministratore delegato di Fca, Mike Manley.

(Segue)

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Dai patriarchi alle diaspore del futuro, il Camerun incontra Roma

ROMA - Due giorni a Roma, venerdì 2 e sabato 3 giugno, per celebrare insieme il Camerun e le sue comunità all'estero rilanciando l'impegno contro ogni razzismo e in favore del confronto: è la proposta dell'associazione Camrol, in partenariato con Kel’Lam, Italia onlus e il movimento Orgoglio afrikano. IL RE RUDOLF DOUALA MANGA BELL E

Appello dei pezzi da 90 dell’IA: può condurci all’estinzione

Tra i firmatari anche il CEO di ChatGPT Sam Altman Roma, 30 mag. (askanews) – Alcuni dei principali attori del mondo che sta dando vita all'ascesa apparentemente inarrestabile dell'Intelligenza artificiale hanno aderito a un appello lanciato dal Center for AI Safety che paventa il "rischio d'estinzione" dell'umanità a causa dell'intelligenza artificiale. Tra i firmatari –

Il comunicato della Juve: “Punto fermo per superare l’instabilità”

La società multata di 718mila euro dopo patteggiamento Roma, 30 mag. (askanews) – "Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver definito ad ogni effetto con gli organi della Giustizia sportiva il procedimento FIGC n. 336 pf 22-23 (relativo alle c.d. "manovre stipendi 2019/2020 e 2020/2021", ai rapporti con taluni agenti sportivi, nonché a taluni presunti