Governo, Di Maio: Salvini non vuole più fare vertice dopo caso Siri

Roma, 14 mag. (LaPresse) -Il vicepremier Matteo Salvini non vuole più fare vertice dopo caso Siri, e “l’ha presa sul personale”. Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio, durante la conferenza ‘Sì bravi medici, no ai raccomandati: basta con nomine politiche in sanità‘, al Senato Di Maio ha detto che “non è vero che io chiamo e non mi risponde”, ma “semplicemente non vuole più fare un vertice di governo” dopo le dimissioni del sottosegretario decise in Cdm.

“Se si va a rilento su alcuni dossier, la Lega dovrà chiederlo a se stessa”, ha aggiunto Di Maio.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Lavorare meno ore, Schlein: “Sgravio contributi alle aziende che ci stanno”

ROMA – Settimana corta, perchè no. Oppure una riduzione dell’orario di lavoro, ma a parità di salario. Come quella che stanno chiedendo i metalmeccanici, che nell’ambito del prossimo rinnovo del contratto di lavoro 2024-2027 hanno chiesto una riduzione orario da 40 a 35 ore settimanali. Secondo Elly Schlein è una richiesta giusta, in linea con

La ciliegia Sweet Aryana made in Italy arriva anche in Asia

Frutto della ricerca dell'università di Bologna Roma, 22 feb. (askanews) – La ciliegia Sweet Aryana, 100% italiana e nata dalla ricerca portata avanti dal Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari – DISTAL dell'Università di Bologna, sbarca sul mercato asiatico dopo diversi anni di test e investimenti produttivi. Dolce, croccante e dalle qualità organolettiche eccezionali, è

Roma, Gualtieri presenta Piano 100 Parchi, al via 21 interventi

"Entro il 2024 al via Parco delle Tre Fontane e Villa Flora" Roma, 22 feb. (askanews) – Ventuno interventi per un importo complessivo stimato in circa 63 milioni di euro: è il primo passo del Piano "100 Parchi per Roma", che ha come obiettivo il recupero, la riqualificazione e la valorizzazione di 100 parchi e