Indennità parlamentari, Zingaretti sul dietrofront di Zanda: “Lo ringrazio, ha subito aggressione vergognosa”

“Ringrazio Zanda perché di fronte a un’aggressione vergognosa fondata sulle bugie ha ritirato il testo e ha annunciato una denuncia per danni a Di Maio”. Così il segretario del Pd Nicola Zingaretti commenta la decisione di ritirare il ddl sulle indennità parlamentari. “Non si può continuare a fare politica sparando bugie e aggredendo gli avversari”, ha aggiunto.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Renault: consegne 2023 +9%, ricavi +13%. Dividendo sale a 1,85 euro

Gruppo cauto su 2024. Previsti 10 nuovi modelli e taglio costi Milano, 14 feb. (askanews) – Renault torna in utile nel 2023 e guarda con fiducia al 2024 grazie a un robusto portafoglio ordini, al lancio di nuovi modelli e alla riduzione dei costi. Alla luce dei risultati il cda proporrà all'assemblea un dividendo in

Sinner torna in campo e domina a Rotterdam

(Adnkronos) - Rientro in forma smagliante per Jannik Sinner, stavolta sul cemento indoor dell'Atp di Rotterdam dopo la terra rossa australiana. Botic Van De Zandschulp cede all'azzurro in due set e un'ora e mezzo scarsa di partita. Il punteggio finale è di 6-3 6-3. 

Covid, da Camera ok a Commissione d’inchiesta dopo bagarre

(Adnkronos) - L'Aula della Camera ha approvato la proposta di istituire una commissione d'inchiesta sul Covid. I sì sono stati 132, i voti contrari sono stati 86. Prima la seduta era stata sospesa per la bagarre nell'emiciclo durante le dichiarazioni di voto sulla proposta di istituire la commissione. Le opposizioni hanno duramente protestato durante l'intervento