Salone del libro, Chiamparino e Appendino su esclusione Altaforte: “Decisione politica”

“Si tratta di una decisione politica, di valori e di etica”. Così il presidente della regione Piemonte, Sergio Chiamparino, commenta l’esclusione dal Salone del libro di Torino dell’editore Altaforte. “Non è una rivalsa nei confronti di Salvini, è una scelta a protezione e tutela del Salone del Libro, di Torino e del nostro Paese”, ha invece dichiarato la sindaca Chiara Appendino che ha poi aggiunto: “abbiamo scelto di stare a fianco di chi rappresenta l’antifascismo e non di chi e indagato per apologia di fascismo”.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Uccise la prozia con cibo proibito per intascare l’eredità, arrestata

PALERMO – Avrebbe ucciso la prozia ottantenne non autosufficiente, deceduta in una casa di cura di Aci Castello (Catania), per potere incassare l’eredità ma è stata scoperta e arrestata. Si tratta di una donna, P.P., che ora deve rispondere di omicidio aggravato e circonvenzione di incapace. L’anziana morì il 16 dicembre 2022 per gravi difficoltà

Terzo mandato, bocciata la proposta della Lega sui governatori

ROMA – La commissione Affari costituzionali del Senato ha bocciato l’emendamento che introduce il terzo mandato per i presidenti delle Regioni. A quanto si apprende mentre la commissione è ancora in corso, c’è stato il no di PD, M5S, AVS, FdI e FI; c’è stato il sì di Lega e Iv; non ha partecipato al

Il gotha dell’imprenditoria e della formazione italiana ‘in cattedra’ a Milano

Incontro organizzato da Universo Impresa. Tra i formatori Gabriella Rania e Roberto Re Roma, 22 feb. (askanews) – Erano 300 i manager che hanno preso parte all'incontro organizzato a da Universo Impresa. Sul palco, big della formazione come Gabriella Rania, Roberto Re e Alfio Bardolla, il Ceo di Panino Giusto Antonio Civita, il Founder di