Salvini: “Le Europeee saranno un referendum tra la vita e la morte”

“Non saranno elezioni europee, sarà un referendum“. Così il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini a Sanremo (IM) per un appuntamento elettorale in vista del voto per la Ue del 26 maggio. “Sarà un referendum tra la vita e la morte, tra il futuro e il passato, o questa Europa la riprendiamo per i capelli adesso e la ripuliamo e la lasciamo più liberi o, se domenica 26 non andiamo a votare, ai nostri figli lasceremo uno stato islamico fondato sulla precarietà e sulla paura”, aggiunge.

“Non è accettabile tra colleghi di governo dire ‘no, non mi piace‘”. Così il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, a Sanremo (IM) per un appuntamento elettorale, sul decreto sicurezza bis. “Anche qualcuno dei 5 stelle ha detto ‘non serve, non è urgente’, secondo me riportare ordine e sicurezza in questo paese è urgente”, aggiunge, “non accetto i ‘no, punto’, perchè l’Italia ha bisogno di cose da fare, non da bloccare, l’unica cosa che voglio bloccare sono i barconi”. “I bastian contrario e i signor no all’Italia non servono”, rimarca.

Abbassare le tasse “è l’altra emergenza nazionale insieme alla sicurezza“. Così il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, a Sanremo (IM). “Tutto il resto può venire dopo”, aggiunge.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Gli Usa tornano sulla Luna dopo 52 anni, sbarcato il lander Odysseus

Primo allunaggio da parte di un'entità non governativa Milano, 23 feb. (askanews) – La missione Odysseus ha compiuto uno storico sbarco sulla luna. Il lander Nova-C, costruito dalla compagnia texana Intuitive Machines e privo di equipaggio, è atterrato sulla superficie lunare alle 8:23 ET (le 00.23 in Italia). Si tratta del primo allunaggio di un

Ucraina-Russia, 2 anni di guerra: cosa è cambiato dal 2022 a oggi

(Adnkronos) - Il 24 febbraio la guerra in Ucraina compie due anni. Se nel 2023 il primo anniversario del conflitto era illuminato dalla speranza di poter ricacciare indietro gli invasori russi con l'attesa "offensiva di primavera", quest'anno gli ucraini devono fare i conti con la delusione di non esserci riusciti, sottolineata dalla recente ritirata da

Europa League, Feyenoord ko ai rigori e Roma agli ottavi

(Adnkronos) - La Roma avanza agli ottavi di finale di Europa League. I giallorossi sconfiggono ai rigori il Feyenoord per 4-2. Sia i tempi regolamentari che i supplementari si erano chiusi sul punteggio di 1-1, stesso risultato dell'andata a Rotterdam. Grande protagonista Svilar che neutralizza i tiri dagli 11 metri di Hancko e Jahanbakhsh, rendendo