Spread, Boccia: Evitare messaggi che creano tensioni gratuite

Roma, 16 mag. (LaPresse) – Il governatore della Banca d’Italia oggi ha lanciato l’allarme sullo spread “Giustissimo lo spread guarda la vita reale del Paese, l’economia, le imprese e le famiglie. Dobbiamo evitare messaggi che creino solo tensioni gratuite e fanno elevare lo spread solo con le parole”. Così il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, arrivando a un convegno alla Camera. “Questo ci impone ad avere un’attenzione al debito pubblico la cui attenzione ci farebbe ridurre gli interessi che paghiamo ogni anno e che ammontano a 70 miliardi di euro – aggiunge – La riduzione del debito dovrebbe essere, in un peiordo di medio termine di 3-5 anni, una delle grandi priorità, oltre ad essere oggetto anche della prossima finanziaria”.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Coldiretti: scatta rientro dal ponte, 15 mln di italiani in viaggio

Il 30% sono partiti per le zone di villeggiatura Roma, 4 giu. (askanews) – Scatta il rientro per i 15 milioni di italiani che hanno approfittato del ponte del 2 giugno per trascorre almeno qualche giorno di vacanza. E' quanto afferma la Coldiretti nel tracciare un bilancio della Festa della Repubblica che ha visto quasi

“Vacanze Romane”, il capolavoro dei Matia Bazar compie 40 anni

Il 6 giugno flash mob nella Capitale con Carlo Marrale e Silvia Mezzanotte Roma, 4 giu. (askanews) – Roma si prepara musicalmente ad essere invasa dalle "Vacanze romane" che Silvia Mezzanotte e Carlo Marrale, già membri storici dei Matia Bazar, porteranno in giro per la capitale con un flash mob a sorpresa spostandosi, in alcuni

Papa: con la pace si guadagna. Forse poco. Ma con guerra si perde sempre

"Malvagità è uina delle possibilità delle persone" Roma, 4 giu. (askanews) – "Con la pace si guadagna sempre, forse poco, ma si guadagna. Con la guerra si perde tutto". Lo ha detto papa Francesco nella trasmissione A sua immagine su RaiUno. "Impariamo ad avere compassione, a 'carezzare': solo così potremo essere vicibi a Dio", ha