Di Maio: “Da Istat dati positivi per l’export. Sud cruciale per sviluppo”

“Sono felice di constatare che anche per l’Istat il made in Italy sta crescendo. A maggio le esportazioni hanno raggiunto 8%. Questo significa più lavoro” Così il ministro del Lavoro e vicepremier Di Maio da Napoli, dove è intervenuto alla presentazione del XXXIII Rapporto ICE e dell’Annuario 2019 Istat-ICE, presso l’Auditorium del Royal Continental DI Napoli. “Il Sud svolge un ruolo cruciale, da settembre investiremo 2mld di euro del Fondo Italiano Innovazione per finanziare le idee innovative, così che i giovani del Sud non debbano andare più all’estero in cerca di finanziamenti” ha aggiunto Di Maio.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Sondaggio Dire-Tecnè verso le Europee: FdI in testa e Meloni prima tra i leader

ROMA – Continua a calare la fiducia degli italiani nel governo Meloni. E’ quanto emerge da un sondaggio Dire-Tecnè con interviste effettuate tra l’11 e il 12 aprile.Il 53,6% degli elettori non ha fiducia nell’esecutivo, percentuale in salita dello 0,1% rispetto a una settimana fa. Aumenta però, seppur di poco, anche la percentuale di chi

“Rwanda, Il Paese delle Donne”, documentario a 30 anni dal genocidio

Film di Sabrina Varani sarà proiettato il 16 aprile all'AAMOD a Roma Roma, 13 apr. (askanews) – Verrà proiettato il 16 aprile alle 18 nella Sala Zavattini dell'Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico il documentario di Sabrina Varani "Rwanda, Il Paese delle donne". Il documentario sarà introdotto dal presidente della Fondazione AAMOD Vincenzo Maria

Abi, a marzo -2,6% prestiti a famiglie e imprese rispetto a un anno fa

I dati dell'ultimo rapporto mensile dell'associazione bancaria Roma, 13 apr. (askanews) – Continua a marzo il calo dei prestiti delle banche a famiglie e imprese, un andamento, spiega l'ultimi rapporto Abi diffuso oggi "coerente con il rallentamento della crescita economica". A marzo i prestiti a imprese e famiglie sono scesi del 2,6% rispetto a un