Scambio di accuse tra Salvini e Di Maio, tensione alta nella maggioranza

Il governo è sull’orlo della rottura. Questa mattina i due vicepremier, il leghista Matteo Salvini e il pentastellato Luigi Di Maio, si sono scambiati pesanti accuse che mettono ulteriormente in crisi i rapporti tra le due anime dell’esecutivo. “Da due giorni Cinque Stelle e Pd sono al governo insieme, per ora a Bruxelles”, ha twittato Salvini, riferendosi alla scelta di eleggere Ursula von der Leyen alla presidenza della Commissione europea. “C’era un accordo per cui la Lega avrebbe votato Ursula Von der Leyen in cambio di un Commissario. Hanno capito che non avrebbero avuto il Commissario europeo e si sono ritirati”, la replica di Di Maio. Sulla vicenda arrivano le bordate dell’opposizione. “La paralisi è totale”, dichiara il segretario del Pd Nicola Zingaretti. “Se è crisi vengano in Parlamento, poi le elezioni”, aggiunge l’ex premier Matteo Renzi.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Infrastrutture, Accenture: “La trasformazione digitale è la chiave per lo sviluppo”

(Adnkronos) - "L’utilizzo delle tecnologie innovative è fondamentale per la pianificazione, la costruzione e il monitoraggio delle infrastrutture stradali, ferroviarie, portuali, aereoportuali e logistiche nel nostro Paese. Il digitale - e l’intelligenza artificiale in particolare - rappresenta una delle sfide e delle opportunità più rilevanti del nostro tempo ed è cruciale che l'Italia si posizioni

Udinese, allenatore Gabriele Cioffi esonerato

(Adnkronos) - "Udinese Calcio comunica di aver sollevato Gabriele Cioffi dall'incarico di allenatore responsabile della prima squadra". Lo fa sapere il club dal suo sito. "Al mister i ringraziamenti per la professionalitĂ  dimostrata e il lavoro svolto durante questi mesi, a lui i migliori auguri per il prosieguo di carriera. Il Club ringrazia anche i

Ipereosinofilia complessa, esperte: “Per diagnosi serve team multidisciplinare”

(Adnkronos) - "La sindrome ipereosinofila è una malattia caratterizzata dalla presenza di ipereosinofilia, ossia di un valore di eosinofili", un tipo di globuli bianchi del sistema immunitario, "a livello ematico superiore a 1.500, e da un danno d'organo mediato da questi granulociti eosinofili. La diagnosi è complessa in quanto" la malattia "ha un interessamento multiorgano