Sessismo, Spatafora accusa Salvini: “Dà il cattivo esempio”. Lui replica: “Fossi in lui mi dimetterei”

C’è un nuovo scontro nel governo gialloverde. Sulle Pari opportunità si consuma la lite tra il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega alle Pari opportunità Vincenzo Spadafora e il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il pentastellato punta il dito contro il leader leghista colpevole di alimentare l’odio maschilista, nello specifico contro la capitana della Sea Watch Carola Rackete. Ma Salvini è pronto alla replica: “Sta al governo con un pericoloso maschilista? Fossi in lui mi dimetterei”.

In un’intervista a Repubblica, Spatafora non ha usato mezzi termini: “L’Italia vive una pericolosa deriva sessista. Come facciamo a contrastare la violenza sulle donne, se gli insulti alle donne arrivano proprio dalla politica, anzi dai suoi esponenti più importanti?”. E ha portato ad esempio gli attacchi verbali del vicepremier alla capitana Carola: “L’ha definita criminale, pirata, sbruffoncella. Parole, quelle di Salvini, che hanno aperto la scia dell’odio maschilista contro Carola, con insulti dilagati per giorni e giorni sui social”.

Parole che hanno infastidito Salvini: “Cosa sta a a fare al governo con me? Sta al governo con un pericoloso maschilista? Fossi in lui mi dimetterei. Non ritendendomi io razzista e maschilista non ho nulla da rispondere… Se mi ritiene così brutto e cattivo razzista e maschilista, si dimetta e vada a fare altro nella vita. Ci sono delle ong che lo aspettano”.

E mentre è stata rimandata la presentazione del primo censimento nazionale dei centri antiviolenza che doveva tenere proprio Spatafora insieme alla ministra Giulio Bongiorno, Luigi Di Maio tenta di minimizzare:”Quanto casino per una intervista. Pensiamo a lavorare piuttosto”.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Ucraina, Consiglio Ue: “Fornire difesa aerea, urgente invio missili e munizioni”

(Adnkronos) - "Il Consiglio europeo sottolinea il bisogno di fornire con urgenza sistemi di difesa aerea all'Ucraina e di velocizzare e intensificare l'invio di tutta l'assistenza militare necessaria, inclusi munizioni per l'artiglieria e missili. Invita il Consiglio, in particolare nel prossimo summit, e gli Stati membri ad assicurare il necessario seguito". E' quanto si legge

Draghi scalda atmosfera a Consiglio Ue (e soprattutto in Italia)

Pieno sostegno da Calenda, Salvini stronca governo ex banchiere Bruxelles, 17 apr. (askanews) – Il giorno dopo il discorso di Mario Draghi a Bruxelles, con la richiesta di un "cambiamento radicale" dell'Unione europea, fa discutere la possibilità di un incarico di vertice – Consiglio europeo o Commissione – per l'ex banchiere centrale e primo ministro.

Porta un morto in banca: “E’ mio zio, deve farmi un prestito”

(Adnkronos) - Porta un morto in banca e prova a far firmare il cadavere per ottenere un prestito di 3000 euro. E' la surreale vicenda che in Brasile coinvolge una donna, Erika de Souza Vieira, arrestata a Rio de Janeiro. La donna si è presentata in una banca della zona di Bangu con un uomo