Covid, Burioni: “Europa ha messo in atto una catastrofe vaccinale”

ANCONA – “Sono un europeista convinto ma purtroppo dobbiamo prendere atto del fatto che in questo caso l’Europa ha messo in atto una catastrofe vaccinale perchĂ© mentre altri paesi si sono mossi prontamente e con velocitĂ  noi qui stiamo molto indietro”. Lo ha detto professore Roberto Burioni questa mattina nel corso della seduta del consiglio regionale delle Marche dedicata al medico Carlo Urbani che per primo identificò la Sars nel 2003, rimanendone poi vittima il 29 marzo dello stesso anno.

Il virologo marchigiano, come riporta l’agenzia di stampa Dire, intervenendo in collegamento, dopo aver definito il medico di Castelplanio “un eroe che ha sacrificato la propria vita per combattere un’epidemia”, ha parlato dell’emergenza sanitaria in atto. “In questo anno non c’è stato solo dolore per i morti e la catastrofe economica, sociale ed educativa in corso- continua Burioni-. C’è stato anche un miracolo della scienza. In 11 mesi sono stati messi a punto vaccini efficaci. L’efficacia di questi vaccini è mostruosa. Israele vaccinando solo il 51% della popolazione è riuscita, in assenza di lockdown, a passare da 750 casi ogni 100.000 abitanti ad avere meno di 100 casi al giorno su una popolazione di 9 milioni. Lo stesso accade nel Regno unito e negli Stati uniti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Startup, quando il tempo libero diventa lavoro: Kid Pass compie 10 anni

(Adnkronos) - Kid Pass è ormai diventata un punto di riferimento - con un portale e un magazine digitale - delle famiglie con bambini che desiderano vivere esperienze di qualità, e ora taglia il traguardo dei 10 anni, contando su oltre 100mila consultazioni del sito kidpass.it ogni mese, 20mila iscritti alla newsletter, più di 20mila

Porti, Musolino (AdSP): “Civitavecchia quinto al mondo e a Gaeta 100% cantieri Pnrr”

(Adnkronos) - "Se le infrastrutture critiche sono strategiche e sono importanti allora non possiamo essere prigionieri di oscuri figuri che poi la faccia non ce la mettono mai". Così Pino Musolino, presidente Autorità di Sistema Portuale AdSP Mar Tirreno Centro-Settentrionale, durante l'intervento al 3° Summit Nazionale sull’Economia del Mare Blue Forum a Gaeta.  "Civitavecchia -

Blue Economy, De Meo (Fi/Ppe): “L’Europa usi il potenziale del mare per la pace”

(Adnkronos) - "L'Italia ha un ruolo strategico perché è un luogo privilegiato per quanto riguarda l'energia, la difesa, l'economia, strategica per i flussi migratori, dove in passato non sempre siamo riusciti a gestire. Bisogna riconoscere che in questo momento il governo ha una credibilità forte in Europa che è un po' come il mare che