In Sardegna cinque comuni in zona rossa, lockdown anche a Uri

CAGLIARI – Salgono a cinque i Comuni sardi in zona rossa. Dopo Sarroch, Samugheo, Sindia e Golfo Aranci, anche a Uri, in provincia di Sassari, scatta il lockdown. A comunicarlo è la sindaca Lucia Cirroni, che oggi firmerĂ  un’ordinanza che impone misure piĂą restrittive rispetto a quelle vigenti per la zona arancione.

“Ho appena ricevuto comunicazione dal servizio di Igiene e sanitĂ  pubblica che ritiene necessario, vista la continua espansione dei nuovi focolai nella nostra comunitĂ , rafforzare le misure di contenimento del contagio, per un periodo non inferiore a 14 giorni- il messaggio di Cirroni alla cittadinanza-. Pertanto sto emettendo un’ordinanza con delle restrizioni da ‘zona rossa’”. Mai come in questo momento, prosegue, “vi chiedo la massima collaborazione e il rispetto delle misure che verranno imposte, vi prego di rinunciare a uscite che non siano assolutamente necessarie, festicciole, incontri per caffè, limitate le uscite per fornire assistenza a chi ha necessitĂ  e per l’acquisto dei beni necessari oltre che per motivi di lavoro e salute. Se saremo uniti nell’intento di sconfiggere il virus che ci ha colpito, e sono certa che la mia comunitĂ  ne è capace, riusciremo a chiudere questa triste parentesi prima di quanto immaginiamo”.

Inoltre, prosegue la sindaca, “vi chiedo di non intasare l’Ats di chiamate per l’effettuazione del molecolare. Comprendo lo stato d’animo di chi è entrato in contatto con un positivo, sono in costante comunicazione con loro e vi assicuro che stanno effettuando un tracciamento spedito di tutti i casi che vengono segnalati. State a casa poichĂ© è l’unico modo di arginare il contagio”.

Inoltre, sottolinea Cirroni, “stiamo aprendo un canale per accelerare le vaccinazioni degli ultraottantenni, dovete solo inviare i dati anagrafici e un recapito telefonico, come da avviso pubblicato sul sito. Non fatevi prendere dallo sconforto, l’intera macchina lavora per voi e il vostro comandante non ha nessuna intenzione di abbandonare la nave”.

LEGGI ANCHE: Covid, l’ordinanza di Speranza: Sardegna e Molise in arancione, Campania resta rossa

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Israele e Ucraina, Erdogan scrive al Papa: “Insieme per la pace, alziamo la voce”

(Adnkronos) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha scritto a "Sua SantitĂ  Papa Francesco, Guida Spirituale del Mondo Cattolico" per sottolineare la necessitĂ  che "la comunitĂ  internazionale agisca in cooperazione e coordinamento" per "le sfide che dobbiamo affrontare". Tra queste, Erdogan ha citato "in particolare gli attacchi indiscriminati israeliani a Gaza, dove si muore

Lotito: “Luis Alberto ha un contratto con la Lazio, non va via gratis”

(Adnkronos) - "Luis Alberto? Probabilmente vuole andare via gratis. E invece no, ha un contratto di quattro anni, è un tesserato. Porti lui la squadra" che lo vuole. Risponde così all'Adnkronos il presidente della Lazio, Claudio Lotito, sulle dichiarazioni di ieri del giocatore che alla fine del match contro la Salernitana, vinto 4-1 dai biancazzurri

“Ringraziate l’ammazza orsi”, danni per 60mila euro alla vigna dei familiari di Fugatti

(Adnkronos) - Distrutte un centinaio di viti per un danno, non assicurato, da 60mila euro come rappresaglia nei confronti del presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti e della sua politica sull'abbattimento degli orsi.  E' l'azione messa in atto da un gruppo di attivisti nei confronti dei familiari di Fugatti, proprietari delle piante del