Pd, fonti Iv: Letta evita di chiamare Renzi, che “non ha problemi”

ROMA – Non ci sono stati contatti per il momento tra Enrico Letta e Matteo Renzi. Il segretario del Pd ha evitato di chiamare il leader di IV che però fa sapere di non avere alcun problema sulla questione, spiegano fonti di Italia viva.

Matteo Renzi interverrà in Senato martedi rivendicando l’approvazione dell’assegno unico, obiettivo che Italia Viva aveva posto alla Leopolda e che si appresta, con il voto finale a palazzo Madama, a diventare una realtà concreta a sostegno delle famiglie.

In casa Italia Viva si torna anche sulla proposta dei tamponi settimanali agli studenti lanciata esattamente un anno fa da Renzi in un’intervista ad Avvenire, quando fu duramente attaccato per aver posto il tema prioritario delle riaperture delle scuole. “Se anziché i banchi a rotelle si fosse investito sui tamponi oggi avremmo meno contagiati e più scuole aperte”, spiegano fonti renziane.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Startup, quando il tempo libero diventa lavoro: Kid Pass compie 10 anni

(Adnkronos) - Kid Pass è ormai diventata un punto di riferimento - con un portale e un magazine digitale - delle famiglie con bambini che desiderano vivere esperienze di qualità, e ora taglia il traguardo dei 10 anni, contando su oltre 100mila consultazioni del sito kidpass.it ogni mese, 20mila iscritti alla newsletter, più di 20mila

Porti, Musolino (AdSP): “Civitavecchia quinto al mondo e a Gaeta 100% cantieri Pnrr”

(Adnkronos) - "Se le infrastrutture critiche sono strategiche e sono importanti allora non possiamo essere prigionieri di oscuri figuri che poi la faccia non ce la mettono mai". Così Pino Musolino, presidente Autorità di Sistema Portuale AdSP Mar Tirreno Centro-Settentrionale, durante l'intervento al 3° Summit Nazionale sull’Economia del Mare Blue Forum a Gaeta.  "Civitavecchia -

Blue Economy, De Meo (Fi/Ppe): “L’Europa usi il potenziale del mare per la pace”

(Adnkronos) - "L'Italia ha un ruolo strategico perché è un luogo privilegiato per quanto riguarda l'energia, la difesa, l'economia, strategica per i flussi migratori, dove in passato non sempre siamo riusciti a gestire. Bisogna riconoscere che in questo momento il governo ha una credibilità forte in Europa che è un po' come il mare che