Recovery, De Luca: “50% al Sud. Ora pronti solo progetto grandi lobby”

NAPOLI – “Per me è indispensabile avere almeno il 50% di risorse”. È la richiesta formulata dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca durante il convegno ‘Sud – Progetti per ripartire’ che si sta svolgendo in videoconferenza. Per il governatore occorrerà fare una “battaglia” sull’uso delle risorse del Recovery.

“Credo – ha spiegato – che sia un’occasione per intervenire colmando i tre divari dell’Italia, tutti collocati al Sud: territoriali, quindi infrastrutturali, sociali, perché legati alla disoccupazione giovanile, e di genere”. “Tuteliamo l’efficienza del Paese, ma – ha osservato De Luca – non prendiamoci in giro. A volte mi viene il dubbio che l’unica cosa pronta siano grandi progetti di grandi lobby da fare in altre parti d’Italia”. “Il Sud – ha ricordato – dovrebbe ottenere il 34% della spesa ordinaria, ma gli investimenti sono in caduta libera. Così, il Sud è condannato alla desertificazione”.

La strategia della Campania sarà quella di “non polverizzare le risorse, ma usarle per grandi interventi strutturali”, puntando poi sulle eccellenze territoriali come l’aerospazio, l’automotive e la ricerca sulle energie rinnovabili, ma anche su grandi piattaforme logistiche e il potenziamento delle reti portuali. “Guardo alle scadenze europee per gli investimenti – ha aggiunto il governatore – come a un banco di prova per una semplificazione radicale. O cogliamo questa occasione per intervenire con la spada sui processi di sburocratizzazione o non illudiamoci: non investiremo niente e avremo perso una grande occasione”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Roma, riapre il Roseto Comunale: ecco quando. E l’ingresso è gratuito

ROMA – Una collezione botanica unica, composta da rose provenienti da tutto il mondo. Si potrà ammirare con la riapertura del Roseto Comunale, da domenica 21 aprile, in occasione del Natale di Roma. Il giardino che domina il Circo Massimo è diviso in due settori: quello più grande ospita una collezione composta da circa 1.200

Nello Stretto di Hormuz una nave “legata a Israele” è stata abbordata da forze dell’Iran

Si tratta della portacontainer MSC Aries associata alla Zodiac Roma, 13 apr. (askanews) – Secondo alcune informazioni provenienti da Dubai e citate dalle agenzie Ap e Reuters, forze iraniane avrebbero fatto irruzione su una nave nello Stretto di Hormuz, vicino alla città portuale di Fujairah, negli Emirati Arabi Uniti. L'UK Maritime Trade Operations (UKMTO) aveva

La Russa: aiutare le comunità di recupero, sono la risposta alle tossicodipendenze

Presidente Senato accoglie appello Lautari: "Anche Meloni sensibile" Pozzolengo (Bs), 13 apr. (askanews) – "Conosco Giorgia Meloni da quando aveva 15 anni, se c'è un appello che lei sente forte è quello per la lotta alla droga". Il presidente del Senato Ignazio La Russa, ospite della comunità di recupero Lautari, assicura il suo impegno per