Rifiuti Lazio, D’Ercole-Consoli per sostituzione provvisoria di Tosini

ROMA – Il direttore generale della Regione Lazio, Wanda D’Ercole, e l’attuale direttore del Capitale Naturale, dei parchi e delle aree protette, Vito Consoli, prendono il posto momentaneamente di Flaminia Tosini, l’ex direttrice regionale dell’area rifiuti, agli arresti domiciliari per corruzione, concussione e turbata libertĂ  di procedimento di scelta del contraente.

LEGGI ANCHE: Rifiuti Lazio, arresti domiciliari per la dirigente Flaminia Tosini e Valter Lozza

Questa mattina la Giunta regionale ha deciso le due nomine, stabilendo di dividere le funzioni che fino a poco fa erano tutte in capo alla Tosini. Per questo la D’Ercole si occuperĂ  del ciclo dei rifiuti e della programmazione, mentre a Consoli andranno i procedimenti sulle autorizzazioni e le valutazioni di impatto ambientale.

LEGGI ANCHE: Rifiuti Lazio, Tosini dal Gip: “Con Lozza amicizia, non siamo amanti”

L’esecutivo ha dato anche il via libera al bando attraverso il quale rintracciare la figura che in via definitiva sostituirĂ  la Tosini e ha nominato la task force che verificherĂ  i procedimenti in corso sulle autorizzazioni degli impianti. La comporranno Wanda D’Ercole, Vito Consoli e il direttore dell’Arpa Lazio, Marco Lupo.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Fisco,Meloni: tasse non sono una cosa bellissima, sono necessarie

Contribuente non è suddito, con noi record recupero evasione Roma, 19 apr. (askanews) – "Il contribuente non è un suddito, è un cittadino, io sono per un fisco amico che non ti vessa con un livello di servizi che non corrisponde alle tasse che paghi, che ti chiede di pagare il giusto in tempi ragionevoli

Vinitaly, Consorzio Lugana: 2.000 calici versati e masterclass sold out

Peduto: a Verona emersa importanza di evolvere il linguaggio del vino Milano, 19 apr. (askanews) – A Vinitaly 2024 sono stati duemila i calici di Lugana Doc assaggiati allo stand del Consorzio e millecinquecento quelli serviti durante "Vinitaly and The City", la manifestazione dedicata ai winelovers nel centro di Verona, che ha visto la Denominazione

Driverso: in Ue fatturato a 169 mln per car hiring d’alta gamma, 45 mln in Italia

(Adnkronos) - Un comparto in grande espansione a livello europeo, con 169 milioni di euro di fatturato nel 2023, 192 imprese attive e un parco auto di 3.456 unità. E per quanto riguarda l'Italia i dati parlano di 45 milioni di euro di fatturato con circa 1000 auto. I numeri che arrivano da Driverso’s Analysis