Vaccino, Brunetta: “Introdurre obbligatorietĂ  se falle serie tra operatori sanitari pubblici”

ROMA – “Spero che tutti si vaccinino. Se ci dovessero essere delle falle serie, soprattutto fra gli operatori sanitari, dovremmo pensare di introdurre una obbligatorietà”. Così il ministro della Funzione Pubblica Renato Brunetta a Alessandro Banfi nel corso dell’intervista per “10alle5 Quotidiana” riguardo l’importanza della vaccinazione degli operatori sanitari pubblici.

Brunetta prosegue: “Questa volta ho completamente rivoluzionato la visione: abbiamo bisogno di risposte straordinarie per un momento straordinario. Ci sono i soldi, le risorse del Recovery Plan europeo. Dobbiamo cambiare completamente prospettiva, attraverso la riforma della Pubblica Amministrazione e questo è il momento giusto”. I perché sono chiari al ministro: “Non possiamo più continuare nel degrado, nell’abbandono, nell’abbattimento. E’ il tempo dell’orgoglio, della qualità, di far entrare giovani competenti, bravi e specializzati, per rinnovare l’amministrazione dello Stato”. E a chi critica l’accordo raggiunto con i sindacati per i dipendenti pubblici senza aver pensato prima alle partite IVA Brunetta risponde: “Non si può pretendere l’attaccamento, la dedizione, la qualità del personale pubblico che deve offrire servizi a tutti, se non scommettiamo su questo personale, se non investiamo su di esso”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Elezioni regionali Basilicata, secondo giorno di voto: seggi aperti fino alle 15

(Adnkronos) - Si sono riaperte alle 7 le urne in Basilicata per l'elezione del presidente della giunta regionale e per il rinnovo del Consiglio regionale della dodicesima legislatura. Si vota sino alle 15, subito dopo la chiusura dei seggi inizierà lo spoglio.  Ieri nella domenica del voto l'affluenza è stata del 37,74% dei circa 568mila

Prime pagine dei quotidiani di Lunedì 22 Aprile 2024

RIPRODUZIONE RISERVATA L'articolo Prime pagine dei quotidiani di Lunedì 22 Aprile 2024 proviene da Agenzia Dire. Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l'indirizzo https://www.dire.it

Basilicata, dalle 7 seggi aperti, si vota fino alle 15

Alla chiusura delle urne inizierà lo spoglio dei voti Potenza, 22 apr. (askanews) – In Basilicata alle 7 hanno aperto i seggi per il secondo giorno delle elezioni regionali. Si vota, con la formula del turno unico, fino alle 15. Ieri alle 23, alla chiusura dei seggi, l'affluenza è stata del 38,26%, in calo rispetto