Fedriga: “Come Regioni proporremo al Governo di riaprire alcune attività”

TRIESTE – Le riaperture? “Spero già giovedì di portare le prime proposte al governo in tal senso, in un’ottica costruttiva e collaborativa, trovando soluzioni per avere la massima sicurezza possibile garantendo la ripresa dell’attività economica”. Lo dice a Rai Radio1, ospite di ‘Un Giorno da Pecora’, il governatore del Friuli Venezia Giulia e presidente della conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga.

“Come regioni presenteremo una proposta di linee guida per le riaperture, senza voler dare una data precisa. Penso però che ci siano alcune attività che possono esser fatte in sicurezza: ad esempio quelle che si possono svolgere all’aperto e in sicurezza, come mangiare stando seduti”. “Mi sembra di capire che il governo dovrebbe avere una cabina di regia questa settimana per ipotizzare le prime aperture, anticipando maggio. Su questo noi siamo disponibili a dare la nostra completa collaborazione. Cerchiamo di dare il più possibile un messaggio univoco, è sbagliato dividere il Paese tra chi vuole aprire tutto e chi vuole chiudere tutto”.

Secondo lei bisognerebbe reintrodurre le zone gialle entro fine mese? “Tenendo conto dell’evoluzione della situazione pandemica, se i numeri lo permettono e gli ospedali iniziano a diminuire la loro pressione penso che ci dovremo far guidare da questo punto di vista, oggettivo e scientifico, per capire se si potrà andare verso un allentamento. Il problema – ha concluso a Rai Radio1 Fedriga – non è quando riapri ma come riapri”.

LEGGI ANCHE: A Trieste il lockdown mette paura per il futuro: concepimenti diminuiti del 20%

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Scontri alla Sapienza, studenti assaltano Commissariato: dirigente preso a pugni – FOTOGALLERY

(Adnkronos) - Scontri all'università La Sapienza di Roma. Erano circa 300 gli studenti pro-Palestina dei Collettivi che nel pomeriggio di oggi hanno manifestato all'interno dell'ateneo, provando ad assaltare prima il Rettorato, poi il Commissariato (FOTOGALLERY). I primi momenti di tensione quando alcuni di loro hanno tentato di fare irruzione all'interno del Rettorato, dove erano riuniti

Terremoto oggi a Siena, scossa magnitudo 3.4

(Adnkronos) - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata alle 19.49 dall'Ingv vicino Siena, in Toscana. L'epicentro del sisma oggi, 16 aprile 2024, è stato localizzato a 4 km da Poggibonsi, ad una profondità di 8 km.  

Auto contro tir nel tarantino, morti mamma e figlio di 12 anni

(Adnkronos) - Due persone, mamma e figlio di 12 anni, sono morte in un incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di oggi 16 aprile sulla statale 100 all'altezza di San Basilio di Mottola, in provincia di Taranto, in un tratto già teatro di numerose tragedie.  La Kia, a bordo della quale viaggiavano si è scontrata con