Gente Libera esce dalla politica: “Da oggi solo impegno sociale”

ROMA – “Gente libera, nata nel 2014 come progetto politico di appoggio alla candidatura a sindaco di Ciampino di Ivan Boccali, attivissima a Roma Sud e nella zona dei Castelli Romani, cessa formalmente di essere un soggetto presente nelle liste elettorali e nella vita politica, e diventa una realtà attiva sui territori con una missione nel sociale: mutuo soccorso e solidarietà, ma anche cultura con la promozione di corsi. Questo passaggio definitivo coinvolgerà sempre più cittadini aldilà dell’appartenenza politica e Gente libera avrà ancor più adesioni di adesso”. Lo fa sapere in una nota l’Ufficio di Presidenza della struttura che annuncia questo “cambiamento verso l’aspetto sociale, in atto già da tempo, che, proprio grazia alla modalità di approccio avuta finora sui territori ha avvicinato tante persone”.

Ha spiegato ancora la Presidenza: “Dove presente, Gente libera lavora a sostegno delle fasce deboli, promuove la cultura identitaria dei territori ed è l’unica realtà extraterritoriale che copre con i propri operatori settori e campi lasciati scoperti sia dalla politica che dalle associazioni. È un messaggio importante quello di oggi e, con la formalizzazione di questa fine dell’impegno politico nelle liste, Gente libera avvicinerà ancor più cittadini, creando aspettative e speranza”, ha concluso la Presidenza.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Israele e Ucraina, Erdogan scrive al Papa: “Insieme per la pace, alziamo la voce”

(Adnkronos) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha scritto a "Sua Santità Papa Francesco, Guida Spirituale del Mondo Cattolico" per sottolineare la necessità che "la comunità internazionale agisca in cooperazione e coordinamento" per "le sfide che dobbiamo affrontare". Tra queste, Erdogan ha citato "in particolare gli attacchi indiscriminati israeliani a Gaza, dove si muore

Lotito: “Luis Alberto ha un contratto con la Lazio, non va via gratis”

(Adnkronos) - "Luis Alberto? Probabilmente vuole andare via gratis. E invece no, ha un contratto di quattro anni, è un tesserato. Porti lui la squadra" che lo vuole. Risponde così all'Adnkronos il presidente della Lazio, Claudio Lotito, sulle dichiarazioni di ieri del giocatore che alla fine del match contro la Salernitana, vinto 4-1 dai biancazzurri

“Ringraziate l’ammazza orsi”, danni per 60mila euro alla vigna dei familiari di Fugatti

(Adnkronos) - Distrutte un centinaio di viti per un danno, non assicurato, da 60mila euro come rappresaglia nei confronti del presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti e della sua politica sull'abbattimento degli orsi.  E' l'azione messa in atto da un gruppo di attivisti nei confronti dei familiari di Fugatti, proprietari delle piante del