Il concerto di Ligabue a Campovolo rinviato al 2022

ROMA – Dovranno attendere ancora i fan di Ligabue per partecipare all’evento ’30 anni in un (nuovo giorno)’, il concerto che lo vedrà sul palco della Rcf Arena di Reggio Emilia, Campovolo, per celebrare la sua longeva carriera.

Il perdurare dell’emergenza Coronavirus costringe il rocker a rinviare il live, previsto per il 19 giugno di quest’anno. Lo recupererà il 4 giugno 2022 esibendosi davanti un pubblico di 100mila spettatori, tanti i biglietti venduti in tempo record all’annuncio del concerto che rimangono validi per la nuova data.

Il live era originariamente in programma il 12 settembre 2020 ma la pandemia non ha permesso di mantenere l’impegno. In attesa di tornare dal vivo, Ligabue arriva in rotazione radiofonica il 23 aprile con ‘Essere umano’, il nuovo singolo estratto dal disco ‘7’. Nella stessa giornata sarà disponibile anche il video ufficiale.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Ucraina, Consiglio Ue: “Fornire difesa aerea, urgente invio missili e munizioni”

(Adnkronos) - "Il Consiglio europeo sottolinea il bisogno di fornire con urgenza sistemi di difesa aerea all'Ucraina e di velocizzare e intensificare l'invio di tutta l'assistenza militare necessaria, inclusi munizioni per l'artiglieria e missili. Invita il Consiglio, in particolare nel prossimo summit, e gli Stati membri ad assicurare il necessario seguito". E' quanto si legge

Draghi scalda atmosfera a Consiglio Ue (e soprattutto in Italia)

Pieno sostegno da Calenda, Salvini stronca governo ex banchiere Bruxelles, 17 apr. (askanews) – Il giorno dopo il discorso di Mario Draghi a Bruxelles, con la richiesta di un "cambiamento radicale" dell'Unione europea, fa discutere la possibilità di un incarico di vertice – Consiglio europeo o Commissione – per l'ex banchiere centrale e primo ministro.

Porta un morto in banca: “E’ mio zio, deve farmi un prestito”

(Adnkronos) - Porta un morto in banca e prova a far firmare il cadavere per ottenere un prestito di 3000 euro. E' la surreale vicenda che in Brasile coinvolge una donna, Erika de Souza Vieira, arrestata a Rio de Janeiro. La donna si è presentata in una banca della zona di Bangu con un uomo