Somalia, Abdirizak: “Le dichiarazioni dei partner internazionali minano la nostra indipendenza”

ROMA – I partner internazionali che hanno definito “illeggittima” la proroga di due anni al mandato del presidente Mohamed Abdullahi Mohamed, detto Farmaajo, approvata dal governo somalo hanno “minato l’indipendenza politica” della Somalia e potrebbero aver indirettamente “incoraggiato” gruppi terroristici e contrari alla pace.

A sostenerlo è l’esecutivo di Mogadiscio, in quella che sembra essere una risposta alle dichiarazioni pronunciate nei giorni scorsi da rappresentanti di Stati Uniti, Unione Europea e Gran Bretagna. I tre governi hanno infatti criticato la risoluzione che implica un’estensione di due anni del mandato del capo di Stato approvata lunedĂŹ dal parlamento somalo e giĂ  diventata legge grazie alla firma del presidente. L’incarico di Farmaajo è terminato l’8 febbraio ma è stato prolungato vista l’assenza di un accordo sulle elezioni tra governo federali ed esecutivi degli Stati regionali. Le consultazioni si sarebbero dovute tenere giĂ  l’anno scorso.

In un comunicato pubblicato ieri il ministro degli Esteri di Mogadiscio, Mohamed Abdirizak, ha detto che la comunitĂ  internazionale “ha dipinto come illegale” una legge approvata per “sostenere i diritti democratici del popolo di scegliere i suoi leader”. Le dichiarazioni “provocatorie” pronunciate nei giorni scorsi dai partner internazionali, ha proseguito il ministro, “minano l’indipendenza e la sovranitĂ  delle istituzioni nazionali e serviranno solo a incoraggiare gruppi terroristici e contrari alla pace”.

La decisione del governo è stata criticata dalla opposizioni, dal Senato, che non ha avuto modo di votare la bozza di legge approvata dal Parlamento come previsto dalla Costituzione, e dai governi degli Stati semi-autonomi di Jubaland e Puntland. Queste due regioni si schierano da mesi contro le condizioni proposte dal governo per raggiungere un accordo sulle elezioni.
]]

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

SostenibilitĂ , Chinni (Ucb Italia): “Non è solo ambiente ma creare valore”

(Adnkronos) - "Sostenibilità è un concetto ampio, non è soltanto ambientale. Oggi il mondo è tutto interconnesso, quindi il nostro impatto va oltre i pazienti che serviamo, ma abbraccia tanti altri stakeholder ai quali ci rivolgiamo". Lo ha detto Federico Chinni, Amministratore Delegato Ucb Italia, intervenendo all’appuntamento di Adnkronos Q&A ‘Le nuove strade della sostenibilità’

Atp Barcellona, Rublev perde la partita e la testa – Video

(Adnkronos) - Andrei Rublev perde la partita e la testa a Barcellona. Il russo, testa di serie numero 2, all'esordio nel torneo Atp catalano viene sconfitto dallo statunitense Brandon Nakashima, che si impone per 6-4, 7-6 (8-6). Rublev consegna il match all'avversario sbagliando malamente l'ultimo rovescio e dopo l'ennesimo errore perde la testa. Mentre Nakashima

SostenibilitĂ , ArzĂ  (Assogasliquidi): “BioGpl e bioGnl carburanti gassosi giĂ  disponibili”

(Adnkronos) - “Il bio GPL e il bio GNL sono due carburanti gassosi immediatamente disponibili per garantire la transizione energetica. Rappresentano un miglioramento sostanziale rispetto ai carburanti e combustibili tradizionali". Lo ha sottolineato Andrea Arzà, presidente Federchimica - Assogasliquidi, intervenendo al meeting Adnkronos ‘Le nuove strade della sostenibilità’ presso il Palazzo dell’Informazione. Questi due carburanti