Tg Riabilitazione, edizione del 7 aprile 2021

– SUCCESSO PER MASTER FISIOTERAPIA CARDIORESPIRATORIA
Al via l’edizione 2021 del Master Universitario di I livello in Fisioterapia Cardiorespiratoria e di Area Critica, il più importante percorso universitario di I livello rivolto ai fisioterapisti dell’ambito cardiorespiratorio. Il Master, istituito nel 2003, e’ coordinato dal professor Mario Nosotti, direttore dell’Uoc di Chirurgia toracica, Fondazione Irccs Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, e viene sviluppato grazie alla consolidata collaborazione tra Universita’ degli Studi di Milano, Arir e Fondazione Irccs Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico. “Da tutta Italia, come Associazione di riferimento, continuiamo a ricevere richieste di formazione puntuale e appropriata rispetto ai piu’ importanti bisogni professionali in ambito cardiorespiratorio- commenta Marta Lazzeri, presidente Arir- Il Master anche quest’anno conferma la sua centralità, e’ il percorso di riferimento per tutti i fisioterapisti che intendono realmente irrobustire la propria esperienza scientifica nel settore”.
– LESIONI NEUROLOGICHE, PROGETTO RIABILITATIVO E’ PERSONALIZZATO
In pazienti affetti da paralisi e altri problemi di tipo neurologico la chirurgia ortopedica funzionale puo’ essere l’unica alternativa quando le terapie conservative falliscono. Ma dopo l’intervento l’alleanza tra chirurgo e fisiatra per mettere a punto un protocollo riabilitativo e’ fondamentale. L’agenzia Dire ha affrontato l’argomento con Elena Rossato, fisiatra presso l’Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar a Verona.
– TUMORI OSSEI, LIBRO SPIEGA RUOLO RIABILITAZIONE
‘La Riabilitazione dopo il salvataggio degli arti’, e’ il libro edito da Springer che si pone come uno strumento di lavoro per i professionisti nel campo dei tumori ossei. “Il libro riassume un lavoro corale dell’Asst Gaetano Pini-Cto a favore di situazioni gravi e molto particolari come quelle di pazienti operati per neoplasie dell’osso. Un lavoro importante perche’ sono pochi i centri specialistici in Italia come il nostro che si occupano di queste patologie. Di conseguenza non c’e’ molta letteratura esperienziale a supporto delle attività di fisioterapisti, chirurghi ortopedici oncologici, specialisti della riabilitazione e tutti coloro che lavorano regolarmente con i tumori ossei”, ha dichiarato Lorenzo Panella, direttore del Dipartimento di Riabilitazione dell’Asst Gaetano Pini-Cto e curatore del volume insieme al dottor Maurizio Lopresti.
– RIPRISTINARE CONTROLLO IMPULSI CON NEURORIABILITAZIONE
La malattia di Parkinson e’ un disturbo neurodegenerativo progressivo caratterizzato dalla perdita di neuroni dopaminergici nei gangli della base e nel circuito talamo-corticale, che provocano alterazioni nel controllo motorio. Una mole crescente di evidenze indica inoltre come i gangli della base sottendano anche funzioni di alto livello come la cognizione, l’emozione e la motivazione. In uno studio condotto dalla Sapienza Universita’ di Roma, dall’Istituto italiano di Tecnologia e dalla Fondazione Santa Lucia Irccs è emerso che questi soggetti presentano un disturbo del controllo degli impulsi. L’obiettivo ultimo e’ quello di riuscire a individuare le strategie terapeutiche che, attraverso l’utilizzo di farmaci o la neuroriabilitazione, possano aiutare a ripristinare l’equilibrio interrotto dalla patologia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Ucraina, Consiglio Ue: “Fornire difesa aerea, urgente invio missili e munizioni”

(Adnkronos) - "Il Consiglio europeo sottolinea il bisogno di fornire con urgenza sistemi di difesa aerea all'Ucraina e di velocizzare e intensificare l'invio di tutta l'assistenza militare necessaria, inclusi munizioni per l'artiglieria e missili. Invita il Consiglio, in particolare nel prossimo summit, e gli Stati membri ad assicurare il necessario seguito". E' quanto si legge

Draghi scalda atmosfera a Consiglio Ue (e soprattutto in Italia)

Pieno sostegno da Calenda, Salvini stronca governo ex banchiere Bruxelles, 17 apr. (askanews) – Il giorno dopo il discorso di Mario Draghi a Bruxelles, con la richiesta di un "cambiamento radicale" dell'Unione europea, fa discutere la possibilità di un incarico di vertice – Consiglio europeo o Commissione – per l'ex banchiere centrale e primo ministro.

Porta un morto in banca: “E’ mio zio, deve farmi un prestito”

(Adnkronos) - Porta un morto in banca e prova a far firmare il cadavere per ottenere un prestito di 3000 euro. E' la surreale vicenda che in Brasile coinvolge una donna, Erika de Souza Vieira, arrestata a Rio de Janeiro. La donna si è presentata in una banca della zona di Bangu con un uomo