Vaccino, rallentamenti in hub Napoli: code per rifiuto AstraZeneca

NAPOLI – Rallentamenti e disagi per le somministrazioni di vaccini oggi nell’hub della Mostra d’Oltremare di Napoli. Dal pomeriggio lunghe attese, code e qualche assembramento nella struttura dell’Asl Napoli 1 Centro.

Dall’azienda sanitaria fanno sapere che i ritardi sono causati dalle richieste di molti ultrasettantenni che non vogliono il vaccino AstraZeneca.

“Siamo qui dalle 17:30 – racconta alla Dire Laura, che ha accompagnato suo padre 78enne nell’hub vaccinale – e mio padre attende ancora il vaccino. Ora le procedure sono piĂą snelle, ma al nostro arrivo c’era caos. Infatti, io attendo all’esterno della Mostra. Mi hanno chiesto di aspettare qui fuori, da questo pomeriggio fanno entrare come accompagnatori solo i parenti di chi davvero necessita di sostegno”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Elezioni regionali Basilicata, secondo giorno di voto: seggi aperti fino alle 15

(Adnkronos) - Si sono riaperte alle 7 le urne in Basilicata per l'elezione del presidente della giunta regionale e per il rinnovo del Consiglio regionale della dodicesima legislatura. Si vota sino alle 15, subito dopo la chiusura dei seggi inizierà lo spoglio.  Ieri nella domenica del voto l'affluenza è stata del 37,74% dei circa 568mila

Prime pagine dei quotidiani di Lunedì 22 Aprile 2024

RIPRODUZIONE RISERVATA L'articolo Prime pagine dei quotidiani di Lunedì 22 Aprile 2024 proviene da Agenzia Dire. Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l'indirizzo https://www.dire.it

Basilicata, dalle 7 seggi aperti, si vota fino alle 15

Alla chiusura delle urne inizierà lo spoglio dei voti Potenza, 22 apr. (askanews) – In Basilicata alle 7 hanno aperto i seggi per il secondo giorno delle elezioni regionali. Si vota, con la formula del turno unico, fino alle 15. Ieri alle 23, alla chiusura dei seggi, l'affluenza è stata del 38,26%, in calo rispetto