L’Etna torna a farsi sentire, nuovo parossismo nella notte

PALERMO – L’Etna è tornato a farsi sentire nella notte con un nuovo parossismo dal cratere di sud-est e un trabocco di lava in direzione sud-ovest. Il fenomeno si è concluso attorno alle 2 del mattino: l’ampiezza media del tremore vulcanico, che attorno alle 23:30 aveva raggiunto il valore massimo, è tornata su valori medi.

TRABOCCO LAVICO ANCHE PER IL VULCANO STROMBOLI

Un trabocco lavico di modesta entità si è verificato nel settore Nord del vulcano Stromboli. Ne dà notizia l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che attraverso il suo osservatorio etneo monitora il vulcano. Il fenomeno, come segnala l’Ingv, è iniziato alle 06:05 e si è esaurito in pochi minuti. Il fronte lavico è in raffreddamento e interessa soltanto la parte alta della Sciara del Fuoco.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

E’ morto Kabosu, il ‘cane dei meme’: il messaggio di Elon Musk

(Adnkronos) - È morto Kabosu, il cane protagonista del meme 'doge' che da anni impazza sui social e nelle chat. Ad annunciare la scomparsa è Atsuko Sato, la padrona di Kabosu. Il cane, morto a 18 anni, era un esemplare femmina di razza shiba. Dal 2022 conviveva con una forma di leucemia e con una

Siu, influencer fuori dal coma: fermato marito per tentato omicidio

(Adnkronos) - E' uscita dal coma Soukaina El Basri, la giovane modella e influencer biellese finita in ospedale in terapia intensiva con un ferita al torace e una lacerazione dell'arteria mammaria. La giovane, quando era stata soccorsa nella sua abitazione, era stata trasportata prima in ospedale a Biella e successivamente trasferita a Novara, dove si

Genova, poggiato primo cassone nuova diga foranea

(Adnkronos) -  Prende forma, al largo del porto di Genova, la nuova diga foranea. Nel cantiere marittimo del consorzio PerGenova Breakwater guidato da Webuild, è stato posato oggi a 25 metri di profondità il primo degli oltre 90 cassoni che comporranno i primi 4 km dei 6 km complessivi dell’opera, i cui lavori vanno avanti