Napoli, Maresca: “L’Italia ha ancora bisogno di Berlusconi”. De Magistris: “Non è candidato civico”

“Il presidente Berlusconi mi ha chiamato qualche volta. Di recente meno per i suoi problemi di salute e ovviamente gli faccio tutti i miei auguri. È un grande imprenditore e credo che il Paese abbia ancora bisogno di una persona come lui in prima linea”. Lo ha detto il magistrato Catello Maresca, candidato a sindaco di Napoli, intervistato da Klaus Davi per il talk KlausCondicio in onda su YouTube. “Sto girando tutta la cittĂ  palmo a palmo – ha proseguito Maresca – Particolare attenzione la dedico a quelle zone ritratte da certi film e fiction come quartieri del malaffare. Trovo invece un’infinitĂ  di persone perbene. Sto dialogando sia con forze del centrodestra che anche con persone moderate del centrosinistra. Credo che le risorse siano equilibrate. In questo momento l’ideologia principale è quella di risolvere i problemi delle persone per migliorare la qualitĂ  della loro vita”.

LEGGI ANCHE: De Magistris: “Da Maresca posizioni di destra ideologica”. La replica: “Rispetto della legge prioritario”

DE MAGISTRIS ALL’ATTACCO: “MARESCA NON HA NULLA DI CIVICO”

“Sentire il candidato a sindaco di Napoli Maresca, noto alle cronache come Pm anticamorra, dire che il Paese ha bisogno di Berlusconi credo convinca una volta per tutte che di civico questo magistrato in aspettativa candidato non ha davvero nulla. Non ha bisogno nemmeno di mettersi la maschera”. Lo afferma il sindaco di Napoli Luigi de Magistris in una nota.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Morte Onorato, la denuncia della figlia sui social: “Mio padre è stato ammazzato”

di Salvo Cataldo e Sausan Khalil ROMA – L’eurodeputata Francesca Donato è stata ascoltata fino alla tarda serata di ieri dagli investigatori della squadra mobile di Palermo che indagano sulla morte del marito, Angelo Onorato, trovato senza vita all’interno della sua Range Rover verde petrolio su una bretella laterale dell’autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo. Con

Ucraina, si aggrava bilancio raid Russia su ipermercato Kharkiv: 11 morti

(Adnkronos) - Si aggrava il bilancio del raid della Russia sferrato su un ipermercato di Kharkiv, nel nordest dell'Ucraina, con il governatore della regione Oleh Syniehubov che ha annunciato che salgono a 11 le vittime, mentre sarebbero almeno 40 i feriti. Ieri la Russia aveva attaccato lo store affermando che l'Ucraina aveva nascosto un deposito di

India, incendio in ospedale pediatrico: sei neonati morti e 5 feriti

(Adnkronos) - Sei neonati hanno perso la vita in un tragico incendio presso il New Born Baby Care Hospital di Vivek Vihar a Delhi. Il ministro della Sanità Saurabh Bharadwaj ha assicurato che sul caso verranno presi provvedimenti rigorosi.  Secondo le autorità, 12 bambini sono stati salvati dal luogo dell'incidente, dove uno era già morto