Roma, Calenda: “Al ballottaggio non farò accordi con nessuno”

ROMA – “Al ballottaggio non farò accordi con nessuno. Ho presentato una lista civica che non risponde ai partiti e un programma di 1.500 pagine. Io parlerò con i cittadini perché quando si accetta un appoggio da qualcuno al ballottaggio lo si fa in cambio del fatto che poi bisogna far gestire a quel qualcuno un pezzo di città, come i trasporti o i rifiuti. Ma così si ricomincia da capo da capo. Io, invece, non farò accordi con qualcuno che mi dirà: ‘ok ma ora metto io quello che gestisce Ama o qualcos’altro'”. Così il candidato sindaco di Roma e leader di Azione, Carlo Calenda, ospite della trasmissione Tagadà.

“MATONE PROSINDACO DI CENTRODESTRA? SARÀ COME LA PRO LOCO…”

L’ex ministro ha anche detto la sua sulla decisione del centrodestra di candidare il ticket Enrico Michetti-Simonetta Matone per il Campidoglio, con l’ex procuratrice del Tribunale dei minori che assumerebbe l’incarico di prosindaco. “Non so cosa sia. Sarà tipo la pro loco – ha ironizzato Calenda – Comunque Michetti e Matone non li conosco. Posso dire, comunque – ha aggiunto il leader di Azione – che un fan totale della Meloni mi ha detto recentemente che se non avessero messo uno buono avrebbe votato per me. Poi ha confermato la scelta per me… Se pescherò a destra? Io parlerò a tutti i cittadini romani. Alle elezioni per il sindaco non si può parlare solo ai cittadini di sinistra o di destra”. Infine, dopo che Matteo Renzi ha dichiarato che se potesse votare a Roma sceglierebbe il candidato di Azione per il ruolo di primo cittadino, Calenda ha dichiarato: “Non ci sentiamo da parecchio tempo ma sono contento abbia detto che se fosse di Roma voterebbe per me”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

E’ morto Kabosu, il ‘cane dei meme’: il messaggio di Elon Musk

(Adnkronos) - È morto Kabosu, il cane protagonista del meme 'doge' che da anni impazza sui social e nelle chat. Ad annunciare la scomparsa è Atsuko Sato, la padrona di Kabosu. Il cane, morto a 18 anni, era un esemplare femmina di razza shiba. Dal 2022 conviveva con una forma di leucemia e con una

Siu, influencer fuori dal coma: fermato marito per tentato omicidio

(Adnkronos) - E' uscita dal coma Soukaina El Basri, la giovane modella e influencer biellese finita in ospedale in terapia intensiva con un ferita al torace e una lacerazione dell'arteria mammaria. La giovane, quando era stata soccorsa nella sua abitazione, era stata trasportata prima in ospedale a Biella e successivamente trasferita a Novara, dove si

Genova, poggiato primo cassone nuova diga foranea

(Adnkronos) -  Prende forma, al largo del porto di Genova, la nuova diga foranea. Nel cantiere marittimo del consorzio PerGenova Breakwater guidato da Webuild, è stato posato oggi a 25 metri di profondità il primo degli oltre 90 cassoni che comporranno i primi 4 km dei 6 km complessivi dell’opera, i cui lavori vanno avanti